Stadio Centrale (Ekaterinburg)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Stadio Centrale
E-burg asv2019-05 img22 Central Stadium.jpg
Informazioni
StatoRussia Russia
UbicazioneEkaterinburg
Inizio lavori1957
Inaugurazione1957
Pista d'atleticaPresente
Ristrutturazione2011, 2017
Dim. del terreno105 х 68
Proprietariooblast' di Sverdlovsk
Gestorecampionato mondiale di calcio 2018 e Futbol'nyj Klub Ural
Uso e beneficiari
CalcioUral
Capienza
Posti a sedere23 696
Mappa di localizzazione

Coordinate: 56°49′56″N 60°34′25″E / 56.832222°N 60.573611°E56.832222; 60.573611

Lo stadio Centrale (in russo: Центральный стадион?, traslitterato: Central'nyj stadion), conosciuto anche come Ekaterinburg Arena, è uno stadio della città di Ekaterinburg, in Russia.

Utilizzato principalmente per le partite di calcio, ospita le partite casalinghe del FC Ural Sverdlovsk Oblast.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

In occasione del campionato mondiale di calcio 2018 ha ospitato quattro incontri della prima fase; per tale occasione la capienza dell'impianto è stata portata da 27.000 a 33.061 posti. Per fare ciò sono state costruite due tribune esterne, in corrispondenza delle curve, che al termine dei mondiali sono state smontate.[1]

Coppa del Mondo FIFA 2018[modifica | modifica wikitesto]

Interni dello stadio durante la partita Giappone-Senegal ai Mondiali 2018
Data Ora Squadra #1 Ris. Squadra #2 Fase del torneo Spettatori
15 giugno 2018 17:00 Egitto Egitto 0 - 1 Uruguay Uruguay Girone A 27 015[2]
21 giugno 2018 20:00 Francia Francia 1 - 0 Perù Perù Girone C 32 789[3]
24 giugno 2018 20:00 Giappone Giappone 2 - 2 Senegal Senegal Girone H 32 572[4]
27 giugno 2018 19:00 Messico Messico 0 - 3 Svezia Svezia Girone F 33 061[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Amitai Winehouse, World Cup venue Ekaterinburg Arena has odd new stands, su dailymail.co.uk, 4 ottobre 2017. URL consultato il 7 ottobre 2017.
  2. ^ Egitto-Uruguay (PDF), Fédération Internationale de Football Association, 15 giugno 2018.
  3. ^ Francia-Perù (PDF), Fédération Internationale de Football Association, 21 giugno 2018.
  4. ^ Giappone-Senegal (PDF), Fédération Internationale de Football Association, 24 giugno 2018.
  5. ^ Messico-Svezia (PDF), Fédération Internationale de Football Association, 27 giugno 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]