Stadio Ďolíček

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Stadio Ďolíček
Praha Dolicek 2.JPG
Informazioni
StatoRep. Ceca Rep. Ceca
UbicazioneVršovice, Praga
Inizio lavori1930
Inaugurazione1932
Ristrutturazione1971, 2003, 2007
Mat. del terrenoerba
Dim. del terreno105 x 68 m
ProprietarioBohemians 1905
Uso e beneficiari
CalcioBohemians 1905
Capienza
Posti a sedere6300
Mappa di localizzazione

Coordinate: 50°04′00″N 14°27′15″E / 50.066667°N 14.454167°E50.066667; 14.454167

Il Ďolíček [ˈɟoliːʧɛk], in origine Stadio Danner, è uno stadio polivalente di Praga, in Repubblica Ceca.

È impiegato soprattutto per le partite di calcio e ospita gli incontri interni del Bohemians 1905. La sua edificazione presso il torrente Botič fu ultimata nel 1932. Alla costruzione contribuì significativamente Zdeněk Danner, direttore della Cassa di Risparmio di Vršovice. L'inaugurazione dello stadio ebbe luogo il 27 marzo 1932 davanti a 18 000 spettatori, con un doppio incontro Bohemians-Slavia e Viktoria-Teplitzer.[1]

Due successive ristrutturazioni, nelle estati 2003 e 2007, hanno ridotto progressivamente la capienza dell'impianto: la prima a 13 388 (3 028 seduti), la seconda a 9 000 (3 800 seduti). In seguito, con la rimozione dei posti in piedi, la capacità dello stadio si è assestata a 6300 posti.

Nelle stagioni 2010-11 e 2011-12, per decisione della maggioranza degli azionisti, il Bohemians ha dovuto spostare i propri incontri interni al vicino Eden Aréna, stadio di casa dello Slavia. Nel 2011 il consiglio di quartiere di Praga 10 ha approvato una proposta d'acquisto dello stadio.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (CS) Aleš Berný, Před 80 lety fotbalisté Bohemians otevřeli Ďolíček zápasem se Slavií, in iDNES.cz, 27 marzo 2012. URL consultato il 16 aprile 2014.
  2. ^ (CS) Aleš Berný, Richard Valoušek, Zastupitelé Prahy 10 zachrání Ďolíček, schválili koupi stadionu, in iDNES.cz, 12 dicembre 2011. URL consultato il 16 aprile 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]