St. Louis-San Francisco Railway

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
St. Louis-San Francisco Railway
St. Louis-San Francisco Railway system map (1918).svg
Sistema Frisco a partire dal 1918; la Fort Worth and Rio Grande nel Texas centrale fu venduta alla Santa Fe Railway nel 1937
StatoStati Uniti Stati Uniti
Fondazione1876
Chiusura1980
Sede principaleSpringfield[1]
SettoreTrasporto
Prodottitrasporto ferroviario passeggeri e merci

La St. Louis-San Francisco Railway (marchio di segnaletica SLSF), nota anche come Frisco, era una ferrovia che operava nel Midwest e negli Stati Uniti Centrali del Sud dal 1876 al 17 aprile 1980. Alla fine del 1970 gestiva 4 547 miglia (7 318 km) di strada su 6 574 miglia (10 580 km) di binari, escluse le filiali Quanah, Acme and Pacific Railway o la Alabama, Tennessee and Northern Railroad; nello stesso anno registrava 12 795 milioni di tonnellate di merci per le entrate e nessun passeggero. Fu acquistata e assorbita dalla Burlington Northern Railroad nel 1980. Nonostante il suo nome, non si avvicinò mai a San Francisco.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La St. Louis-San Francisco Railway fu costituita nel Missouri il 7 settembre 1876. Era formata dalla Missouri Division and Central Division della Atlantic and Pacific Railroad. Questa linea di concessione terriera era una delle due ferrovie (l'altra era la M-K-T) autorizzata a costruire attraverso il Territorio indiano. La Atchison, Topeka and Santa Fe Railroad, interessata al diritto di accesso della A&P attraverso il deserto del Mojave in California, prese il percorso finché quello più grande andò in bancarotta nel 1893; i ricevitori mantennero il diritto di accesso ad ovest, ma cedettero il chilometraggio della ATSF alla St. Louis-San Francisco sulle grandi pianure. Dopo la bancarotta, la Frisco emerse come St. Louis and San Francisco Railroad, costituita il 29 giugno 1896,[2][3] anch'essa fallita. Il 24 agosto 1916 la compagnia fu riorganizzata come St. Louis-San Francisco Railway, anche se la linea non andò mai ad ovest del Texas, terminando a più di 1 000 miglia (1 600 km) da San Francisco.

La St. Louis-San Francisco Railway aveva due linee principali: St. Louis-Tulsa-Oklahoma City e Kansas City-Memphis-Birmingham. L'incrocio delle due linee si trovava a Springfield, Missouri, sede del negozio principale e del quartier generale dell'azienda. Altre linee erano:

Dal marzo 1917, fino al gennaio 1959, la Frisco, in una joint venture con la Missouri-Kansas-Texas Railroad, gestì il Texas Special. Questo lussuoso treno, uno streamliner del 1947, correva da St. Louis a Dallas, Texas, Ft. Worth, Texas e San Antonio, Texas.

La Frisco venne fusa all'interno della Burlington Northern Railroad il 21 novembre 1980.

La città di Frisco, Texas, prende il nome dalla ferrovia e utilizza il logo della ex ferrovia come stemma comunale. Lo stemma è modellato su una pelle di procione allungata[4][5] (dando origine alla mascotte della Frisco High School, i Fighting Raccoons).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Patrick Hiatte, Springfield, Missouri: The Heart of the Frisco, 1955, Trains magazine, December 2003
  2. ^ History of the Frisco, su TheLibrary.org, Springfield, Missouri, Springfield-Greene County Library District.
  3. ^ Corporate History: St. Louis - San Francisco Railway Company, su The Truman Area Community Network, Henry County Library, 2 giugno 2008 (archiviato dall'url originale il 22 luglio 2012).
  4. ^ FRISCO INTERNATIONAL WIDE VISION CABOOSE #239 (JPG)[collegamento interrotto], Canadian Model Trains Inc., 12 marzo 2009. URL consultato il 5 gennaio 2019.
  5. ^ '100 Years of Service', Frisco Veterans' Reunion via Springfield-Greene County Library, 1960 (book) website: ?. URL consultato il 5 gennaio 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN245103662 · LCCN (ENn81076961 · GND (DE4277556-5 · WorldCat Identities (ENn81-076961