Sportfreunde Siegen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sportfreunde Siegen
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px bisection vertical HEX-FF0000 White.svg Rosso-Bianco
Dati societari
Città Ampfing
Nazione Germania Germania
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Germany.svg DFB
Campionato Oberliga Nordrhein-Westfalen (V)
Fondazione 1899
Presidente Manfred Utsch
Allenatore Jörg Jung
Stadio Leimbachstadion
(18.500 posti)
Sito web www.sportfreunde-siegen.info
Palmarès
Trofei nazionali
Si invita a seguire il modello di voce

Lo Sportfreunde Siegen è una società calcistica tedesca della città di Siegen, in Renania Settentrionale-Vestfalia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il club venne fondato nel 1899 come sezione calcistica della società ginnica Turn Verein Jahn von 1879 Siegen. Si fusero con lo Sportverein 07 Siegen nel 1923, diventando indipendente con il nome di Sportfreunde Siegen von 1899 e.V.

La società vinse titoli locali a inizio XX secolo e continuò a mietere successi a livello superiore negli anni '20, conquistando diversi titoli della Germania meridionale. Nonostante questi buoni risultati non si ritrovò in prima divisione quando il Terzo Reich riorganizzò il calcio tedesco in sedici Gauliga nel 1933.

Nel 1961 si guadagnò l'accesso alla 2.Oberliga West (II). Dopo la nascita della Bundesliga nel 1963, il Siegen giocò un anno in Regionalliga West, per poi retrocedere in Amateurliga Westfalen. A metà anni '80 scese fino alla Verbandsliga Westfalen-SW (IV), passandovi nove delle undici stagioni successive.

Il Siegen a questo punto si riprese e tornò in terza divisione nel 1997. Dopo due stagioni concluse al 16º posto – inclusa una retrocessione subita sul campo nel 2003, evitata solo grazie alla mancata ricezione della licenza da parte di SV Waldhof Mannheim e SSV Reutlingen per motivi finanziari – il club ottenne la promozione in 2.Bundesliga con un secondo posto nel 2006. Giunse però 18° l'anno successivo, quindi retrocessa nuovamente. Nel 2008 scese poi nuovamente di categoria, questa volta per motivi finanziari.

La società ha anche una sezione femminile, sei volte campione di Germania fra il 1987 ed il 1996.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND (DE10339176-9