Sport Club Vigor Trapani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Trapani Calcio.

SC Vigor Trapani
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Yellow HEX-FDF11D Red HEX-F71B14.svg Rosso e Giallo
Dati societari
Città Trapani
Nazione Italia Italia
Confederazione FIFA
Federazione Flag of Italy (1861–1946).svg FIGC
Fondazione 1920
Scioglimento1923
Scioglimento1926
Stadio Campo degli Spalti
( posti)
Palmarès
Trofei nazionali
Si invita a seguire il modello di voce

Lo Sport Club Vigor Trapani fu la seconda squadra di calcio a essere fondata nella città siciliana di Trapani, e la prima a svolgere attività ufficiale nei campionati della FIGC.

La società, fondata nel 1920, prese parte al girone sud del campionato di massima serie, ed è oggi citata dall'odierna Trapani Calcio tra le proprie progenitrici.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La "pausa" bellica della Grande Guerra aveva interrotto a Trapani l'attività sportiva e l'esistenza dell'effimera Unione Sportiva Trapanese. Fu così che nel 1920 in città sorsero due distinti club, lo Sport Club Vigor Trapani e la Drepanum Football Club, intente a contendersi la supremazia cittadina.[1] Nel 1921 la Vigor fondata dal prof. Francesco Benivegna e capitanata da Nicolò La Barbera, ha il suo battesimo del fuoco con il Palermo FC il 20 marzo venendo battuta per quattro reti a zero.

I fratelli Zolli protagonisti del calcio trapanese anni '20

La modifica dei campionati attuata da Pozzo con il relativo scisma creerà due campionati di calcio di massima serie, uno confederale ed uno federale. La Vigor parteciperà al campionato di Prima Divisione della Lega Sud 1921-22 del C.C.I., con il quale il calcio trapanese avrebbe potuto vivere il suo primo importante campionato, ma la formazione trapanese non trovò né l'esperienza organizzativa e agonistica, né le risorse finanziarie, e finì quindi per ritirarsi dal torneo e, peggio ancora, dall'intera attività federale. Parallelamente la Drepanum svolge la propria attività anche in ambito locale confrontandosi più volte con la squadra marsalese dello Sporting Club.

Consci dunque delle reciproche debolezze, tra Vigor e Drepanum si arrivò quindi alla fusione che ridiede vita alla seconda edizione dell'Unione Sportiva Trapanese, che nel 1924 parteciperà al campionato siciliano; gli atleti che si distinsero maggiormente furono Gaspare Piazza, Francesco Como, Cesare Trivulzio, Santino Lombardo e Francesco Sardo, giocatori del Drepanum, Carlo Fontana e i fratelli Zolli, giocatori del Vigor.

Nell'estate del 1926, tuttavia, anche l'entusiasmo per questa nuova versione dell'U.S. Trapanese andò scemando, e il club si sciolse nuovamente.

Cronologia[modifica | modifica wikitesto]

  • 1920: Fondazione della Vigor Trapani e della Drepanum Football Club.
  • 1921: Attività in ambito locale.
  • 1921-22: 6º per ritiro nel girone siciliano del campionato di Prima Divisione della Lega Sud 1921-22.
  • 1923: Dalla fusione tra la Vigor Trapani e la Drepanum Football Club nasce la Unione Sportiva Trapanese.
  • 1923-26: Partecipa al Campionato Siciliano.
  • 1926: Scioglimento del club.

Cronologia delle squadre di calcio di Trapani[modifica | modifica wikitesto]

1905
U.S. Trapanese
1912
Pro Trapani
1921
Drepanum F.C.
S.C. Vigor Trapani
1923
U.S. Trapanese
1926
A.S. Trapani
1930
S.C. Juventus Trapani
1936
U.S. Trapani
1939
Juventus Trapani
1945
A.S. Trapani
1946
A.S. Drepanum
1952
A.S. Trapani
1971
Ligny Trapani
1982
Pro Trapani
1984
A.S. Trapani 1906
1990
Trapani Calcio
2002
A.S. Città di Trapani
2010
Trapani Calcio

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Franco Auci - Storia del Trapani (Prima e Seconda Parte), Arti grafiche Cosentino, Trapani, 2005

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]