Splügen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Splügen (disambigua).
Splügen
comune
Splügen – Stemma
Splügen – Veduta
Localizzazione
Stato Svizzera Svizzera
Cantone Wappen Graubünden matt.svg Grigioni
Regione Viamala
Amministrazione
Lingue ufficiali Tedesco
Territorio
Coordinate 46°33′11″N 9°19′24″E / 46.553056°N 9.323333°E46.553056; 9.323333 (Splügen)Coordinate: 46°33′11″N 9°19′24″E / 46.553056°N 9.323333°E46.553056; 9.323333 (Splügen)
Altitudine 1 457 m s.l.m.
Superficie 60,49 km²
Abitanti 384 (2015)
Densità 6,35 ab./km²
Frazioni Medels im Rheinwald
Comuni confinanti Madesimo (IT-SO), Mesocco, Nufenen, Safiental, Sufers
Altre informazioni
Cod. postale 7435
Prefisso 081
Fuso orario UTC+1
Codice OFS 3694
Targa GR
Nome abitanti Splügner
Cartografia
Mappa di localizzazione: Svizzera
Splügen
Splügen
Splügen – Mappa
Sito istituzionale

Splügen (toponimo tedesco; in romancio "Spleia"[1]; in italiano "Spluga", deseuto) è un comune svizzero di 384 abitanti del Canton Grigioni, nella regione Viamala. Il 1º gennaio 2006 ha inglobato il comune soppresso di Medels im Rheinwald.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Splügen è situato nel Rheinwald, sul versante settentrionale del passo dello Spluga alla sinistra del Reno Posteriore ("Hinterrhein"); dista 40 km da Chiavenna, 51 km da Coira e 66 km da Bellinzona. Il punto più elevato del comune è la cima del Pizzo Tambò (3 279 m s.l.m.), sul confine con Madesimo e Mesocco.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Splügen dista 27 km dalla stazione ferroviaria di Thusis ed è servito dalle uscite autostradali di Splügen e Medels im Rheinwald, sulla A13/E43.

Sport[modifica | modifica wikitesto]

Munito di impianti di risalita, il territorio di Splügen è attrezzato per lo sci alpino; ha ospitato i Campionati svizzeri della disciplina nel 2008 e nel 2014. Le piste sono posizionate ai fianchi della strada del passo omonimo[senza fonte].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Kurt Wanner, Splügen, in Dizionario storico della Svizzera, 14 ottobre 2013. URL consultato il 5 maggio 2017.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • AA. VV., Storia dei Grigioni, 3 volumi, Collana «Storia dei Grigioni», Edizioni Casagrande, Bellinzona 2000.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN246945355 · GND: (DE4445232-9
Svizzera Portale Svizzera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Svizzera