Spitfire and the Troubleshooters

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Spitfire and the troubleshooters
fumetto
No immagini.png
Titolo originale Spitfire and the troubleshooters
Testi Eliot R. Brown
Disegni Herb Trimpe
Editore Marvel Comics - New Universe
1ª edizione ottobre 1986 – ottobre 1987
Collana 1ª ed. Spitfire and the troubleshooters n. 1
Periodicità mensile
Albi 13 (completa)

Spitfire and the Troubleshooters (rititolato Codename: Spitfire dal numero 10) è una serie (inedita in Italia) facente parte dell'iniziativa editoriale del New Universe e pubblicata dalla Marvel Comics tra il 1986 e il 1987. La serie segue le avventure del Dr. Jenny Swensen e di un gruppo dei suoi brillanti ed eccentrici studenti universitari che utilizzano curiosi aggeggi tecnologici (primo fra tutti l'armatura MAX) per combattere il crimine. Purtroppo, come anche gli altri titoli della linea New Universe, la serie non ebbe il successo sperato e fu chiusa con il numero 13. Tuttavia, il personaggio di Jenny aveva riscosso simpatia tra il pubblico e fu in seguito inserito nel volume The Pitt e successivamente divenne presenza fissa nella serie D.P.7.

Personaggi principali[modifica | modifica sorgente]

Altre versioni[modifica | modifica sorgente]

Nella mini-serie del 2006 New Universal di Warren Ellis, Spitfire è il nome di una sezione del dipartimento della difesa in cui Jenny Swan cerca di sviluppare un'armatura che permetta ad un normale essere umano di competere con un super umano.

Marvel Comics Portale Marvel Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Marvel Comics