Questa pagina è semiprotetta. Può essere modificata solo da utenti registrati

Spider-Man: Far from Home

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Spider-Man: Far from Home
Logo Spider-Man Far From Home.png
Il logo originale del film
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2019
Durata129 min
Rapporto2.39:1
Genereazione, avventura, fantascienza
RegiaJon Watts
SoggettoStan Lee, Steve Ditko (creatori dell'Uomo Ragno)
SceneggiaturaChris McKenna, Erik Sommers
ProduttoreKevin Feige, Amy Pascal
Produttore esecutivoVictoria Alonso, Eric Hauserman Carroll, Louis D'Esposito, Thomas M. Hammel, Stan Lee
Casa di produzioneColumbia Pictures, Marvel Studios, Pascal Pictures
Distribuzione in italianoWarner Bros. Entertainment Italia
FotografiaMatthew J. Lloyd
MontaggioDan Lebental
Effetti specialiNorman Baillie, Kevin Bitters, Kenneth Cassar, Pasquale Catalano, Julio Navarro
MusicheMichael Giacchino
ScenografiaTina Jones, Claude Paré
CostumiAnna B. Sheppard
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Spider-Man: Far from Home è un film del 2019 diretto da Jon Watts.

Si tratta del seguito del film del 2017 Spider-Man: Homecoming, nonché ventitreesimo film del Marvel Cinematic Universe (MCU) e l'ultimo della cosiddetta "Fase Tre" e della "Saga dell'Infinito". Il film è stato prodotto da Columbia Pictures e dai Marvel Studios e distribuito da Sony Pictures Releasing. La sceneggiatura è stata scritta da Chris McKenna e Erik Sommers. Il cast, oltre a Tom Holland nel ruolo di Peter Parker / Spider-Man, include Samuel L. Jackson, Zendaya, Cobie Smulders, Jon Favreau, J. B. Smoove, Jacob Batalon, Martin Starr, Marisa Tomei e Jake Gyllenhaal.

Nell'ottobre 2016 iniziarono le prime discussioni per un seguito di Spider-Man: Homecoming, confermandone la data d'uscita nel dicembre 2016. Nel luglio 2017 è stato confermato il ritorno di Holland nel ruolo di Peter Parker e nel dicembre 2017 quello di Watts alla regia del film; Gyllenhaal si è poi unito al cast nel giugno 2018 per impersonare Quentin Beck / Mysterio.

Trama

Otto mesi dopo gli eventi di Avengers: Endgame, Peter Parker ha ricominciato la scuola, e svela all'amico Ned di essere innamorato della sua compagna di classe MJ, e che ha intenzione, sfruttando la gita in Europa, di dichiararle il suo amore. Nel frattempo Happy Hogan, ex guardia del corpo dell'ormai deceduto Tony Stark, annuncia a Peter che Nick Fury lo chiamerà presto.

Peter parte per Venezia; mentre sta visitando la città, appare un enorme essere fatto d'acqua, che distrugge molti edifici mettendo in pericolo gli abitanti. Subito dopo interviene una figura in costume che riesce a sopraffare il mostro acquatico, con l'aiuto di Peter che cerca di limitare i danni dello scontro. Una sera, mentre si trova nella sua camera da letto, Parker incontra Fury, che lo conduce in un laboratorio sotterraneo, dove lo avverte della presenza degli Elementali, esseri composti dai 4 elementi fondamentali: Acqua, Aria, Terra, Fuoco. Peter incontra Maria Hill e anche l'uomo che ha sconfitto l'Elementale acquatico: Quentin Beck. Quest'ultimo svela a Peter di provenire da un'altra dimensione, e che il suo pianeta è stato distrutto dall'Elementale di fuoco, il più potente. Beck ha sconfitto tre Elementali, e l'ultimo che rimane è proprio quello di fuoco, che apparirà presto a Praga. Peter, volendo godersi la vacanza con l'obiettivo di dichiarare il suo amore a MJ, rifiuta l'incarico.

Il giorno dopo il ragazzo scopre che Fury ha cambiato la meta del loro viaggio, indirizzandola proprio verso Praga. Una volta giunti in città, Peter si allea con Beck, e quando sbuca dal terreno l'Elementale lo affrontano. Dopo una battaglia estenuante, i due riescono a sconfiggerlo. MJ, che era riuscita a fuggire e a nascondersi, raccoglie da terra un oggetto proveniente dal luogo dello scontro. Beck e Parker entrano in un bar per festeggiare la vittoria e il ragazzo mostra i suoi occhiali, che appartenevano a Tony Stark e che gli sono stati dati da Fury, i quali hanno incorporata l'intelligenza artificiale E.D.I.T.H., che controlla tutti i droni da combattimento e le tecnologie delle Stark Industries. Peter pensa che Tony gli abbia affidato quegli occhiali proprio per consegnarli a un uomo che possa diventare il nuovo Iron Man, vedendolo proprio in Beck. Dopo averglieli consegnati Peter esce dal bar e la verità viene svelata: le persone presenti nella stanza sono tutti collaboratori di Beck, il quale si dimostra essere solo un uomo normale, senza poteri, che è stato un dipendente di Stark, licenziato perché "mentalmente instabile".

All'appuntamento con MJ, Peter scopre con stupore che lei conosce la sua identità segreta, poi la ragazza gli mostra lo strano oggetto che ha raccolto, che si accende all'improvviso, mostrando quello che sembra essere l'Elementale d'aria, per poi mostrare Beck che lo combatte. Peter capisce che tutto quello che Beck aveva raccontato era solo una menzogna e decide di informare Nick Fury di ciò che ha scoperto. La classe di Peter si dirige a Londra, mentre il ragazzo, con una scusa, parte per Berlino. Al suo arrivo viene accolto dallo stesso Fury, ma, dopo avergli raccontato tutto, scopre che l'edificio in cui è entrato è un'illusione di Mysterio. Peter lo combatte e riesce a uscire dall'illusione grazie all'intervento di Fury, al quale rivela con chi altro ha parlato dell'inganno di Beck, per poi scoprire che si tratta di un'altra illusione. Costretto a indietreggiare a causa dei poteri illusori di Beck, Peter viene realmente investito e portato via da un treno in corsa.

Il ragazzo sviene su un sedile e si risveglia nel carcere di un villaggio olandese. Riesce a contattare Happy e, con il suo aiuto, giunge a Londra in tempo. Qui Beck, utilizzando i droni delle Stark Industries tramite E.D.I.T.H., sta creando un mostro che sembri una fusione dei quattro Elementali, per poi combatterlo e sconfiggerlo, utilizzando un suo ologramma che simuli il combattimento, per diventare così un eroe ammirato in tutto il mondo, eliminando al contempo anche gli amici di Peter che conoscono le sue vere intenzioni. Nella battaglia Peter distrugge quasi tutti i droni da combattimento, per poi mettere in difficoltà Beck, riuscendo alla fine a riprendere il possesso degli occhiali. Dopo un ultimo tentativo di uccidere il ragazzo, Quentin Beck apparentemente muore. Infine, sul ponte in cui si era svolta la battaglia, Peter riesce finalmente a scambiare un bacio con MJ.

Nella scena durante i titoli di coda, Peter e MJ vedono, su uno schermo gigante di un grattacielo a New York, J. Jonah Jameson del Daily Bugle, che mostra un video registrato da Mysterio, manipolato in modo tale da accusare Spider-Man degli attacchi a Londra e della sua morte, rivelando infine pubblicamente la vera identità del supereroe. Nella scena dopo i titoli di coda, viene rivelato che Talos e sua moglie Soren hanno assunto le sembianze di Fury e Hill per tutto il tempo, mentre il vero Fury si trova nello spazio su un'astronave degli Skrull.

Personaggi

Tony Revolori e Angourie Rice hanno ripreso i loro ruoli di, rispettivamente, Eugene "Flash" Thompson (il rivale di Parker)[13] e Betty Brant (una compagna di classe di Parker e fidanzata di Ned).[14] Peter Billingsley interpreta William Ginter Riva, uno scienziato che ha lavorato per Obadiah Stane e che ora lavora per Quentin Beck, riprendendo il ruolo da Iron Man.[15] Jeff Bridges e Robert Downey Jr. appaiono nei ruoli di Obadiah Stane / Iron Monger e Tony Stark / Iron Man tramite filmati d'archivio presi rispettivamente da Iron Man e Captain America: Civil War.[16][17]

Inoltre Numan Acar interpreta Dimitri, un collaboratore di Fury,[18] e Remy Hii interpreta Brad Davis, un compagno di classe di Parker in competizione con lui per MJ.[19][20] Zach Barack interpreta Zach, un compagno di classe di Parker.[21] J. K. Simmons interpreta J. Jonah Jameson nella scena durante i titoli di coda, riprendendo il ruolo dalla trilogia di Spider-Man di Sam Raimi.[22] Ben Mendelsohn e Sharon Blynn interpretano rispettivamente gli Skrull Talos e Soren, riprendendo il ruolo da Captain Marvel nella scena dopo i titoli di coda, in cui viene rivelato che hanno assunto le sembianze di Nick Fury e Maria Hill per l'intera durata del film, su richiesta dello stesso Fury; entrambi gli attori non sono accreditati.[22][23]

Produzione

Sviluppo

Jon Watts (destra), regista del film, aveva già diretto il precedente Spider-Man: Homecoming (2017)

Nel giugno 2016, Tom Rothman, presidente di Sony Pictures Entertainment, ha dichiarato che Sony e i Marvel Studios erano intenzionati a realizzare nuovi film sull'Uomo Ragno dopo Spider-Man: Homecoming.[24] Il mese successivo, Kevin Feige, presidente dei Marvel Studios, ha affermato che, se l'azienda avesse effettivamente prodotto dei nuovi film, l'idea iniziale sarebbe stata quella di seguire il modello dei film di Harry Potter, ambientando ogni pellicola durante un diverso anno scolastico di Peter Parker;[25] il secondo film si sarebbe dovuto svolgere durante il terzo anno di liceo di Parker.[26] Secondo l'attore Tom Holland, che al momento si trovava sotto contratto per un totale di tre film di Spider-Man (compreso Homecoming), nel mese di ottobre 2016 sarebbero iniziate le discussioni su un secondo film sull'Uomo Ragno e sul prossimo villain che sarebbe comparso nella pellicola.[27][28] Nel mese di dicembre, dopo la pubblicazione del primo trailer di Spider-Man: Homecoming, Sony ha messo in programma il secondo film per il 5 luglio 2019.[29]

Nel giugno 2017, Sony ha dichiarato che avrebbe utilizzato per il film un altro personaggio di proprietà dei Marvel Studios, come aveva fatto in precedenza con Iron Man per Homecoming.[30] Secondo Feige, Sony e i Marvel Studios stavano iniziando a solidificare i piani per il film, e le vicende di Spider-Man in Avengers: Infinity War e Avengers: Endgame avrebbero aiutato «lanciato [il personaggio] in un universo cinematografico completamente nuovo a quel punto».[31] Sia Marvel che Sony, con il supporto di Feige e Amy Pascal, avevano intenzione di far tornare Jon Watts per dirigere il film, il quale aveva già lavorato in precedenza a Homecoming.[32] Feige, in seguito, ha inoltre dichiarato che il titolo del film avrebbe avuto un sottotitolo, così come era stato per Homecoming, e che non sarebbe stato presente un 2. L'inizio delle riprese erano inoltre previsto per aprile o maggio 2018.[33] Pascal ha affermato che il film sarebbe iniziato «pochi minuti dopo» la fine di Avengers: Endgame.[34] Feige ha dichiarato che, come era accaduto per Homecoming, il villain del film sarebbe stato un personaggio non ancora comparso in un film al cinema.[35] A luglio 2017, Watts era impegnato nelle trattative con gli studi cinematografici per tornare a lavorare al seguito di Homecoming, e Marisa Tomei ha espresso il suo desiderio di tornare a interpretare il personaggio di May Parker.[36]

Pre-produzione

Alla fine dell'agosto 2017, mentre il film stava entrando in pre-produzione,[33] Chris McKenna e Erik Sommers, due degli sceneggiatori di Spider-Man: Homecoming, stavano ultimando le trattative per lavorare anche alla sceneggiatura della nuova pellicola.[37] A inizio ottobre 2017, Jacob Batalon ha confermato che sarebbe tornato a interpretare il personaggio di Ned nel film.[7] A dicembre 2017, Kevin Feige ha poi annunciato il ritorno di Jon Watts alla regia del sequel.[38] A febbraio 2018, è stata confermata la presenza nel cast di Zendaya, ancora nel ruolo di Michelle "MJ" Jones.[3] L'inizio delle riprese era in programma per l'inizio di luglio 2018 nella città di Londra, a differenza del primo film che era stato girato ad Atlanta; Feige ha sottolineato che questo cambiamento era dovuto al fatto che gran parte del film si sarebbe svolta in giro per il mondo, al di fuori di New York.[39] Un mese più tardi, Jake Gyllenhaal ha iniziato le trattative per interpretare Quentin Beck / Mysterio, mentre Tomei è stata confermata come parte del cast nel suo precedente ruolo; anche McKenna e Sommers sono stati poi confermati come sceneggiatori del film.[10][40] Alla fine del mese di giugno 2018, Holland ha rivelato che il film si sarebbe chiamato Spider-Man: Far from Home,[41] e che la presenza di Gyllenhaal era stata confermata.[11] Feige ha in seguito dichiarato che, a causa del potenziale rischio che il titolo del film potesse trapelare comunque dopo l'inizio delle riprese, avevano deciso di renderlo pubblicamente noto in anticipo loro stessi tramite Holland;[42] ha inoltre confrontato il titolo con quello di Homecoming, sottolineando come Far from Home fosse «ricco di significati alternativi» pur mantenendo l'utilizzo della parola home ("casa"),[43] aggiungendo che il film si sarebbe incentrato sulle vacanze estive di Parker e i suoi amici in Europa.[44]

Riprese

La fase di lavorazione del film è iniziata il 2 luglio 2018 con le riprese nella contea inglese di Hertfordshire,[45] sotto il titolo di lavorazione di Fall of George.[46] Parte delle riprese si sono svolte inoltre a Londra,[39] compresa la zona orientale della città (la East London).[47] Poco dopo l'inizio delle riprese, alcune foto sul set hanno confermato il ritorno di Hemky Madera nei panni del signor Delmar, il proprietario di un mini-market,[48] e hanno rivelato che anche J. B. Smoove e Numan Acar hanno partecipato al film.[18][49] A inizio del mese di agosto, Samuel L. Jackson e Cobie Smulders sono stati confermati come parte del cast nei rispettivi ruoli di Nick Fury e Maria Hill, personaggi già comparsi in precedenti film del MCU,[2] mentre Remy Hii si è unito al gruppo di attori della pellicola il mese successivo.[19] Durante il mese di settembre, ulteriori riprese si sono svolte nelle città di Praga e Liberec, in Repubblica Ceca, per poi spostarsi a Venezia verso la fine del mese.[50] Le riprese del film sono poi continuate nella città di New York, dai primi di ottobre,[51] per poi concludersi il 16 ottobre 2018.[52] Il budget del film è stato di 160 milioni di dollari.[53]

Post-produzione

Nel dicembre 2018, al Comic Con Experience in Brasile, è stato rivelato che Hydro-Man e gli Elementali appariranno nel film.[54] Con la pubblicazione del secondo trailer, viene rivelato che Quentin Beck / Mysterio e gli Elementali provengono da un'altra dimensione, a causa degli eventi di Infinity War ed Endgame.[12] L'8 giugno 2019 si sono ufficialmente conclusi i lavori di post-produzione del film.[55]

Colonna sonora

Nel mese di ottobre 2018, è stato confermato che il compositore Michael Giacchino, che aveva già lavorato a Spider-Man: Homecoming, sarebbe tornato a curare la colonna sonora di Spider-Man: Far from Home.[56] Dopo l'uscita del film viene pubblicata anche su dischi e per la vendita in download.[57]

Nel film sono presenti anche tre canzoni italiane: "Stella Stai" di Umberto Tozzi, "Amore di tabacco" di Mina e "Bongo Cha Cha Cha" di Caterina Valente.[58]

Promozione

Il primo trailer del film è stato mostrato in anteprima l'8 dicembre 2018, durante la presentazione di Sony Pictures Entertainment in occasione del Comic Con Experience in Brasile, dove erano presenti anche Holland e Gyllenhaal per promuovere la pellicola, senza però essere pubblicato online.[59] Il primo teaser trailer è stato poi reso pubblico il 15 gennaio 2019,[60] ricevendo 130 milioni di visualizzazioni nelle prime 24 ore su YouTube, battendo i 116 milioni ottenuti dal trailer di Spider-Man: Homecoming.[61] Il 6 maggio 2019 è stato pubblicato un secondo trailer,[12] che ha superato il suo predecessore, ottenendo 135,2 milioni di visualizzazioni nelle prime 24 ore.[62]

Distribuzione

La première mondiale di Spider-Man: Far from Home si è tenuta il 26 giugno 2019 al TCL Chinese Theatre di Los Angeles,[63] quella italiana il 5 luglio al Teatro Antico durante il Taormina Film Fest.[64]

L'uscita del film nelle sale statunitensi era inizialmente prevista per il 5 luglio 2019,[65] successivamente è stata anticipata al 2 luglio,[41] mentre in Italia è uscito il 10 luglio.[66]

Accoglienza

Incassi

Al 13 ottobre 2019 Spider-Man: Far from Home ha incassato 390 470 129 $ in Nord America e 741 039 769 $ nel resto del mondo, per un incasso complessivo di 1 131 509 898 $, a fronte di un budget di produzione di $160 milioni.[67][53]

Il 26 luglio 2019 il film ha raggiunto un incasso globale di 1 miliardo di dollari; è il quarantesimo nella storia del cinema, il primo di Spider-Man e il terzo del 2019 a raggiungere tale traguardo.[68] Il 18 agosto 2019 raggiunge un incasso di $1,109 miliardi, diventando il film Sony con i maggiori incassi di sempre, superando Skyfall ($1,108 miliardi).[69]

Nord America

Nel primo giorno di programmazione il film ha incassato $39,3 milioni in 4,634 schermi,[70] stabilendo un nuovo record per il miglior giorno esordio di martedì, superando The Amazing Spider-Man ($35 milioni).[71][72] Nei primi tre giorni ha incassato $92,5 milioni.[73][70] Nel week-end d'esordio ottiene il primo posto al botteghino incassando $92,6 milioni, per un totale di $185,1 milioni nei primi sei giorni.[74][75] Nella prima settimana di programmazione ha incassato di $195,9 milioni.[70] Nel secondo week-end rimane al primo posto incassando $45,4 milioni.[76][77] Nel terzo week-end scende al secondo posto incassando $21,2 milioni.[78][79] Nel quarto week-end scende al terzo posto incassando $12,5 milioni.[80][81]

Internazionale

Nel primo week-end di programmazione il film è stato distribuito in Cina, Giappone e Hong Kong, incassando $110,8 milioni.[82] Dopo il secondo week-end ha raggiunto un incasso di $392,7 milioni.[74] Al 7 luglio 2019 i mercati maggiori erano Cina ($166,1 milioni), Corea del Sud ($33,5 milioni), Regno Unito ($17,8 milioni), Giappone ($17,3 milioni), Messico ($13,4 milioni) e Australia ($12,1 milioni).[83]

Critica

Il film è stato accolto positivamente dalla critica. Sull'aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes il film riceve il 90% delle recensioni professionali positive, con un voto medio di 7,4 su 10 basato su 416 recensioni,[84] mentre su Metacritic ottiene un punteggio di 69 su 100 basato su 55 recensioni.[85]

Riconoscimenti

Altri media

Fumetti

La Marvel Comics ha pubblicato due albi a fumetto di complemento della storia, in Italia sono stati distribuiti dalla Panini Comics dal mese di giugno 2019.

Spider-Man: Far From Home - Preludio

Fumetto preludio, che narra le vicende precedenti al film,[89] scritto da Will Corona Pilgrim e disegnato dall'italiano Luca Maresca.[90]

Spider-Man vs. Mysterio

Fumetto di approfondimento del co-protagonista Quentin Beck / Mysterio, una raccolta di storie del Signore delle illusioni dal 1968 alle ultime edizioni.[89]

Videogiochi

La Marvel Entertainment in occasione del film concede nei videogiochi su licenza di introdurre eventi, parte della storia o estetiche come i costumi nel film.[91]

Segue un elenco dei titoli:

Sequel

Tom Holland, che ha interpretato Spider-Man in questo film e nel precedente, ha dichiarato che è in programma la produzione di un terzo film,[92] che sarà ambientato durante l'ultimo anno di liceo di Peter Parker.[26] Anche il regista Jon Watts si dichiara favorevole per girare un terzo capitolo.[93] Nell'agosto 2019 è stato annunciato che non è stato rinnovato l'accordo tra Sony e Disney, di conseguenza Spider-Man non avrebbe più fatto parte del Marvel Cinematic Universe.[94]

Tuttavia il 27 settembre 2019 Sony e Disney annunciano il ritorno di Spider-Man nel MCU, tramite un nuovo accordo. L'uscita del terzo capitolo è stata fissata per il 16 luglio 2021.[95]

Note

  1. ^ (EN) Rebecca Ford e Borys Kit, 'Spider-Man: Homecoming' Director in Talks to Return for Sequel (Exclusive), su The Hollywood Reporter, 19 luglio 2017.
  2. ^ a b c (EN) Kyle Buchanan, Spider-Man: Far From Home Adds Samuel L. Jackson, Cobie Smulders, su Vulture.com, New York, 7 agosto 2018.
  3. ^ a b (EN) Borys Kit e Mia Galuppo, Jake Gyllenhaal, Ansel Elgort, Zendaya to Star in Crime Drama 'Finest Kind', su The Hollywood Reporter, 9 febbraio 2018.
  4. ^ (EN) Sam Warner, Spider-Man: Far from Home set picture confirms the return of an MCU favourite, su Digital Spy, 7 settembre 2018.
  5. ^ (EN) Matt Goldberg, ‘Spider-Man: Far From Home’: Over 35 Things We Learned on the European-Set Sequel, Collider, 8 maggio 2019. URL consultato il 10 maggio 2019.
  6. ^ (EN) Ben Pearson, How a Car Commercial Impacted the Marvel Cinematic Universe, Slashfilm, 8 maggio 2019. URL consultato il 10 maggio 2019.
  7. ^ a b (EN) Julia Alexander, Peter Parker’s best friend, Ned, may show up in an Avengers movie, su Polygon, 5 ottobre 2017.
  8. ^ (EN) Adam Chitwood, First 'Spider-Man: Far From Home' Trailer Sends Peter Parker on a European Vacation, collider.com, 15 gennaio 2019. URL consultato il 28 gennaio 2019.
  9. ^ (EN) Scott Russell, Everything We Know about Spider-Man: Far From Home So Far, Paste, 7 dicembre 2018. URL consultato il 28 gennaio 2019.
  10. ^ a b (EN) Justin Kroll, Jake Gyllenhaal Eyed for Villain Role in ‘Spider-Man: Homecoming’ Sequel, su Variety, 21 maggio 2018.
  11. ^ a b (EN) Aaron Couch, Tom Holland Reveals Next 'Spider-Man' Movie Is Called 'Far From Home', su The Hollywood Reporter, 23 giugno 2018. URL consultato il 6 dicembre 2018 (archiviato dall'url originale il 26 gennaio 2019).
  12. ^ a b c Fabio Mucci, Il full trailer di Spider-Man: Far From Home è ricco di spoiler da Endgame, su cinema.everyeye.it, 6 maggio 2019. URL consultato il 6 maggio 2019.
  13. ^ (EN) David James, Tom Holland Hangs Out With Spider-Man: Far From Home Cast In New Pic, su We Got This Covered, 23 luglio 2018.
  14. ^ (EN) Adam Barnhardt, Tom Holland Battles A Pigeon in New 'Spider-Man: Far From Home' Set Photos, su Comicbook.com, 29 settembre 2018.
  15. ^ (EN) Sean Keane, Spider-Man: Far From Home postcredits scenes, explained, CNET, 1º luglio 2019. URL consultato l'8 luglio 2019.
  16. ^ (EN) Sean Keane, Spider-Man: Far From Home postcredits scenes, explained, cnet.com, 1º luglio 2019. URL consultato il 2 luglio 2019.
  17. ^ (EN) Tom Pritchard, All the Easter Eggs and References We Spotted in Spider-Man: Far From Home, gizmodo.co.uk, 2 luglio 2019. URL consultato il 2 luglio 2019.
  18. ^ a b (EN) Amanda N'Duka, ‘Spider-Man: Far From Home’ Adds Numan Acar, su Deadline Hollywood, 17 luglio 2018.
  19. ^ a b (EN) Umberto Gonzalez, ‘Crazy Rich Asian’ Star Remy Hii Joins ‘Spider-Man: Far From Home’ Cast (Exclusive), su TheWrap, 14 agosto 2018.
  20. ^ (EN) James Whitbrook, How Spider-Man: Far From Home Brings Peter Parker Back Down to Earth, io9, 8 maggio 2019. URL consultato il 10 maggio 2019.
  21. ^ (EN) Angelique Jackson, 'Spider-Man's' Zach Barack Opens Up About Being Marvel Studios’ First Openly Transgender Actor, Variety, 26 giugno 2019. URL consultato il 2 luglio 2019.
  22. ^ a b Rivelate le due scene post-credits di Spider-Man: Far From Home, su cinema.everyeye.it, 27 giugno 2019. URL consultato il 29 giugno 2019.
  23. ^ (EN) Joanna Robinson, That Spider-Man: Far From Home End of Credits Reveal, Explained, su Vanity Fair, 2 luglio 2019. URL consultato il 9 luglio 2019.
  24. ^ (EN) Stephen Galloway, Tom Rothman on 'Spider-Man' Plans and Loving 'Ghostbusters' Trolls: "Can We Please Get Some More Haters to Say Stupid Things?", su The Hollywood Reporter, 23 giugno 2016.
  25. ^ (EN) Adam Chitwood, Kevin Feige Says ‘Spider-Man’ Sequels Could Follow the ‘Harry Potter’ Format, su Collider, 27 luglio 2016.
  26. ^ a b (EN) Peter Sciretta, ‘Spider-Man: Homecoming’ Set Visit: Everything We Learned, su /Film, 3 aprile 2017. URL consultato il 6 dicembre 2018 (archiviato il 3 aprile 2017).
  27. ^ (EN) Leigh Nordstrom, Robert Pattinson, Sienna Miller Talk ‘The Lost City of Z’, su Women's Wear Daily, 16 ottobre 2016.
  28. ^ (EN) Tatiana Siegel, Tom Holland Learned He Got His 'Spider-Man: Homecoming' Role From a Marvel Instagram Post, su The Hollywood Reporter, 9 novembre 2016.
  29. ^ (EN) Anthony D'Alessandro, ‘Spider-Man: Homecoming 2’ Shoots Web Around Independence Day 2019; ‘Bad Boys 4’ Moves To Memorial Day, su Deadline Hollywood, 9 dicembre 2016.
  30. ^ (EN) Tatiana Siegel e Borys Kit, How Sony Learned to Cede Control to Marvel on 'Spider-Man: Homecoming', su The Hollywood Reporter, 21 giugno 2017.
  31. ^ (EN) Matt Rooney, Exclusive: Kevin Feige Talks Spidey's Future & Studio Collaborations, su JoBlo.com, 24 giugno 2017.
  32. ^ (EN) Adam Chitwood, ‘Spider-Man: Homecoming 2’: Director Jon Watts Likely to Return, su Collider, 26 giugno 2017.
  33. ^ a b (EN) Adam Chitwood, ‘Spider-Man: Homecoming 2’ Filming Dates, Title Details Revealed, su Collider, 26 giugno 2017.
  34. ^ (EN) Ben Pearson, ‘Spider-Man: Homecoming’ Sequel Picks Up “A Few Minutes” After ‘Avengers 4’ Ends, su /Film, 30 giugno 2017.
  35. ^ (EN) Mark Daniell, Marvel's Kevin Feige on Spider-Man, the future of the MCU and replacing Robert Downey Jr., su Toronto Sun, 6 luglio 2017.
  36. ^ (EN) Ramin Setoodeh, Marisa Tomei on Playing Aunt May in ‘Spider-Man: Homecoming,’ Sequels and Hollywood Sexism, su Variety, 21 luglio 2017.
  37. ^ (EN) Borys Kit, 'Spider-Man: Homecoming' Writers Returning for Sequel (Exclusive), su The Hollywood Reporter, 30 agosto 2017.
  38. ^ (EN) Cooper Hood, Kevin Feige Confirms Jon Watts Will Direct Spider-Man: Homecoming 2, su Screen Rant, 9 dicembre 2017.
  39. ^ a b (EN) Germain Lussier, The Sequel to Spider-Man Homecoming Spans the Globe, su io9, 22 aprile 2018.
  40. ^ (EN) Etan Vlessing e Borys Kit, Jake Gyllenhaal in Talks to Star in 'Spider-Man: Homecoming' Sequel, su The Hollywood Reporter, 21 maggio 2018.
  41. ^ a b Davide Cantire, Spider-Man: Far from Home, la Sony anticipa l'uscita del film di qualche giorno, su cinema.everyeye.it, 18 aprile 2019. URL consultato il 18 aprile 2019.
  42. ^ (EN) Russ Fischer, Kevin Feige Still Won’t Tell Us All Marvel’s Future Plans, su Birth.Movies.Death, 8 luglio 2018.
  43. ^ (EN) Eric Eisenberg, Spider-Man: Far From Home Has Multiple Meanings, According To Kevin Feige, su Cinema Blend, 24 giugno 2018.
  44. ^ (EN) Germain Lussier, The Avengers 4 Trailers Are Going To Have A Weird Marketing Problem, su Gizmodo, 26 giugno 2018.
  45. ^ (EN) Sam Stone, First Spider-Man: Far From Home Set Photos Surface, su Comic Book Resources, 2 luglio 2018.
  46. ^ (EN) Cristopher Marc, ‘Spider-Man 2′ Working Title Continues Jon Watts’ Reference To Seinfeld, su Omega Underground, 19 dicembre 2017 (archiviato dall'url originale il 21 dicembre 2017).
  47. ^ (EN) Ana Dumaraog, New Spider-Man: Far From Home Set Video Sees Tom Holland Get Emotional, su Screen Rant.
  48. ^ (EN) James Grebey, 'Spider-Man: Far From Home' Photos Reveal an Unexpected Returning Characte, su Inverse, 3 luglio 2018.
  49. ^ (EN) Mike Fleming Jr, J.B. Smoove Joins ‘Spider-Man: Far From Home’, su Deadline Hollywood, 9 luglio 2018.
  50. ^ (EN) Gina Carbone, 'Spider-Man: Far From Home' Is Now Filming in Venice, su Moviefone, 28 settembre 2018.
  51. ^ (EN) Ryan Scott, Tom Holland Wraps Spider-Man: Far from Home Venice Shoot with New Set Video, su MovieWeb, 3 ottobre 2018.
  52. ^ (EN) Cooper Hood, Spider-Man: Tom Holland Announces Far From Home Has Wrapped, su Screen Rant, 16 ottobre 2018.
  53. ^ a b (EN) Rebecca Rubin, Box Office: ‘Spider-Man: Far From Home’ Eyes $150 Million-Plus Holiday Weekend Debut, Variety, 13 giugno 2019. URL consultato il 13 giugno 2019.
  54. ^ (EN) Victor Aliaga e Jim Vejvoda, Spider-Man: Far From Home Trailer Description, su IGN, 8 dicembre 2018. URL consultato il 9 marzo 2019.
  55. ^ (EN) Spider-Man: Far From Home Wraps Post-Production, su comicbook.com, 8 giugno 2019. URL consultato il 9 giugno 2019.
  56. ^ Andrea Bedeschi, Spider-Man: Far From Home, Michael Giacchino tornerà a comporre la colonna sonora, su badtaste.it, 11 ottobre 2018. URL consultato il 7 dicembre 2018.
  57. ^ Spider-Man. Far from Home (Colonna Sonora), su www.ibs.it. URL consultato il 25 giugno 2019.
  58. ^ Spider-Man: Far From Home, le canzoni italiane che non ti aspetti nella colonna sonora - Video, su Bellacanzone, 12 luglio 2019. URL consultato il 14 luglio 2019.
  59. ^ (EN) Mike Sorrentino, Spider-Man: Far From Home trailer debuts to fans at CCXP in Brazil, su CNET, 8 dicembre 2018. URL consultato il 9 dicembre 2018.
  60. ^ Manuel Lucaroni, Spider-Man: Far From Home – il primo trailer, su mangaforever.net, 15 gennaio 2019. URL consultato il 15 gennaio 2019.
  61. ^ Marco Delfino, Il trailer di Spider-Man: Far from Home ha stabilito un nuovo record per Sony, su cinema.everyeye.it, 18 gennaio 2019. URL consultato il 23 gennaio 2019.
  62. ^ Marica Lancellotti, Spider-Man: Far From Home, il trailer è record di visualizzazioni per la Sony, su movieplayer.it, 8 maggio 2019. URL consultato il 9 maggio 2019.
  63. ^ Spider-Man: Far From Home, le foto della première a Hollywood, su MondoFox, 27 giugno 2019. URL consultato il 29 giugno 2019.
  64. ^ 65th Taormina Film Fest - Official Programme, su taorminafilmfest.it. URL consultato il 24 giugno 2019.
  65. ^ (EN) Matt Patches, Tom Holland just revealed the full title of Spider-Man 2, su Polygon, 23 giugno 2018. URL consultato il 18 aprile 2019 (archiviato il 24 giugno 2018).
  66. ^ Mirko D'Alessio, Spider-Man: Far From Home, ecco il nuovo trailer italiano che spoilera Avengers: Endgame, su badtaste.it, 6 maggio 2019. URL consultato il 6 maggio 2019.
  67. ^ (EN) Spider-Man: Far from Home, su Box Office Mojo. URL consultato il 14 ottobre 2019. Modifica su Wikidata
  68. ^ Ilaria Scognamiglio, Spider-Man. Far From Home batte il record di incassi di tutti i film sull'Uomo Ragno, movieplayer.it, 26 luglio 2019. URL consultato il 28 luglio 2019.
  69. ^ Rina Zamarra, Spider-Man: Far From Home batte Skyfall: è il film Sony coi maggiori incassi di sempre, su MondoFox, 19 agosto 2019. URL consultato il 20 agosto 2019.
  70. ^ a b c (EN) Spider-Man: Far from Home - Daily Box Office Results, su Box Office Mojo. URL consultato il 10 luglio 2019.
  71. ^ Giorgio Melani, Spider-Man: Far From Home, il lancio al cinema è già da record, su multiplayer.it, 4 luglio 2019. URL consultato il 4 luglio 2019.
  72. ^ (EN) Top Single Day Grosses - Opening Tuesday, su Box Office Mojo. URL consultato il 4 luglio 2019.
  73. ^ Matteo Regoli, Spider-Man: Far From Home vola oltre i $300 milioni grazie al Giorno dell'Indipendenza, su cinema.everyeye.it, 5 luglio 2019. URL consultato il 6 luglio 2019.
  74. ^ a b Valentina Albora, Box Office USA – Spider-Man: Far from home domina con 185 milioni, su cinematographe.it, 7 luglio 2019. URL consultato il 7 luglio 2019.
  75. ^ (EN) Weekend Box Office (July 5-7, 2019), su Box Office Mojo. URL consultato l'8 luglio 2019.
  76. ^ Frenck Coppola, Box Office Usa - Crawl e Stuber battuti dal solito Spider-Man: Far From Home, su universalmovies.it, 14 luglio 2019. URL consultato il 14 luglio 2019.
  77. ^ (EN) Weekend Box Office (July 12-14, 2019), su Box Office Mojo. URL consultato il 15 luglio 2019.
  78. ^ Renata Cefalo, Box Office Usa - Il Re Leone e Avengers: Endgame da record nel weekend, su universalmovies.it, 21 luglio 2019. URL consultato il 22 luglio 2019.
  79. ^ (EN) Weekend Box Office (July 19-21, 2019), su Box Office Mojo. URL consultato il 22 luglio 2019.
  80. ^ Frenck Coppola, Box Office Usa - Grande weekend per C'era una volta a... Hollywood, ma vince Il Re Leone, su universalmovies.it, 28 luglio 2019. URL consultato il 28 luglio 2019.
  81. ^ (EN) Weekend Box Office (July 26-28, 2019), su Box Office Mojo. URL consultato il 29 luglio 2019.
  82. ^ Spider-Man: Far From Home ha già incassato $111 milioni (per soli tre mercati), cinema.everyeye.it, 30 giugno 2019. URL consultato il 1º luglio 2019.
  83. ^ (EN) Spider-Man: Far from Home - International Box Office Results, su Box Office Mojo. URL consultato il 13 luglio 2019.
  84. ^ (EN) Spider-Man: Far from Home, su Rotten Tomatoes, Fandango Media, LLC. URL consultato il 7 ottobre 2019. Modifica su Wikidata
  85. ^ (EN) Spider-Man: Far from Home, su Metacritic, CBS Interactive Inc.. URL consultato il 7 ottobre 2019. Modifica su Wikidata
  86. ^ People's Choice Awards 2019, Avengers: Endgame e i film Marvel guidano le nomination, MondoFox, 5 settembre 2019. URL consultato il 16 settembre 2019.
  87. ^ (EN) 2019 Saturn Awards Winners: ‘Avengers: Endgame’ Dominates with Six Total Awards, slashfilm.com, 14 settembre 2019. URL consultato il 15 settembre 2019.
  88. ^ Teen Choice Awards 2019: tutti i vincitori, Avengers: Endgame trionfa, cinematographe.it, 12 agosto 2019. URL consultato il 16 settembre 2019.
  89. ^ a b Marvel, Spider-Man: Far From Home - Panini annuncia il preludio e un volume su Mysterio, su BadTaste.it, 29 marzo 2019. URL consultato il 25 giugno 2019.
  90. ^ Così Luca Maresca conquista la “Marvel”: illustrerà Spider-Man, su La Città di Salerno. URL consultato il 25 giugno 2019.
  91. ^ (EN) Spider-Man Swings Into Marvel Games with a 'Spider-Man: Far From Home'-Inspired Event, su Marvel.com. URL consultato il 25 giugno 2019.
  92. ^ (EN) Adam Chitwood, Tom Holland Says ‘Spider-Man: Homecoming’ Starts a Trilogy, But Will Marvel Studios Still Be Involved?, su Collider, 13 giugno 2017. URL consultato il 6 dicembre 2018.
  93. ^ Spider-Man: Far From Home, Jon Watts pensa già al terzo capitolo della saga, su Everyeye Cinema, 1º giugno 2019. URL consultato il 26 giugno 2019.
  94. ^ Spider-Man: Marvel rompe l'accordo con Sony sui prossimi film, su movieplayer.it, 20 agosto 2019. URL consultato il 21 agosto 2019.
  95. ^ Spider-man, trovato l'accordo tra Sony e Marvel, su la Repubblica, 27 settembre 2019. URL consultato il 27 settembre 2019.

Altri progetti

Collegamenti esterni