SpiceJet

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
SpiceJet
Logo
SpiceJet VT-SUI at Bangalore, Dec 2015.jpg
Un Bombardier Dash 8 Q400 della SpiceJet presso l'aeroporto Internazionale di Bangalore.
StatoIndia India
ISININE285B01017
Fondazione2004
Sede principaleGurgaon
Sito web
Compagnia aerea a basso costo
Codice IATASG
Codice ICAOSEJ
Indicativo di chiamataSPICEJET
Primo volo23 maggio 2005
Hub
Voci di compagnie aeree presenti su Wikipedia

SpiceJet è una compagnia aerea a basso costo indiana con sede a Gurgaon, India. È la terza più grande compagnia aerea del paese per numero di passeggeri trasportati, con una quota di mercato del 13,3% [1] ad ottobre 2017.

La compagnia effettua 312 voli giornalieri verso 55 destinazioni, di cui 45 in India e 10 internazionali dai suoi hub a Delhi, Kolkata, Mumbai e Hyderabad. Fondata come aerotaxi sotto il nome di ModiLuft nel 1994, la società è stata acquistata dall'imprenditore indiano Ajay Singh nel 2004 e ribatezzata come SpiceJet. La compagnia aerea utilizza una flotta composta da Boeing 737 e Bombardier Dash 8 Q400.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]