Spettri (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Spettri
Spettri - film.png
Paese di produzioneItalia
Anno1987
Durata92 min
Genereorrore
RegiaMarcello Avallone
SoggettoMarcello Avallone, Andrea Purgatori, Dardano Sacchetti e Maurizio Tedesco
SceneggiaturaMarcello Avallone, Andrea Purgatori, Dardano Sacchetti e Maurizio Tedesco
ProduttoreMaurizio Tedesco
Casa di produzioneReteitalia e Trio Cinema & Televisione
Distribuzione in italianoD.M.V.
FotografiaSilvano Ippoliti
MontaggioAdriano Tagliavia
Effetti specialiBarbara Morosetti e Sergio Stivaletti
MusicheLele Marchitelli e Danilo Rea
ScenografiaCarmelo Agate
CostumiPaola Collacciani Bonucci e Maurizio Marchitelli
Interpreti e personaggi

Spettri è un film horror del 1987, diretto dal regista Marcello Avallone.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso degli scavi per la metropolitana di Roma, il crollo di una parete porta alla luce una necropoli sotterranea. Quattro archeologi Lasky, Barbara, Marcus e Andrea, alla ricerca della non meglio identificata Tomba di Domiziana, si recano sul posto e qui diventano vittime delle forze malefiche presenti nel sepolcro violato.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Spettri è stato il quarto lungometraggio di Marcello Avallone dopo il suo terzo film Cugine mie, uscito dieci anni prima.[1] Il regista cominciò a interessarsi alle pellicole horror mentre si trovava negli Stati Uniti nel 1980.[1] Tramite l'aiuto del produttore Maurizio Tedesco, fratello dell'attrice Paola Tedesco, iniziò dunque a sviluppare un horror mirato ai mercati esteri.[1]

Avallone lavorò alla sceneggiatura con Andrea Purgatori, reporter del Corriere della Sera.[1][2] Anche se menzionato nei titoli di coda, Dardano Sacchetti partecipò in minima parte al film, nel ruolo di script doctor, poiché i produttori erano poco convinti del copione di partenza.[2] Sacchetti e il resto degli sceneggiatori discussero per una settimana, prima che questi gli riferissero "Ti stiamo pagando tutte le tasse ma lasciaci il nostro film."[2]

Spettri è stato realizzato in nove settimane e girato in lingua inglese. Tra i membri del cast c'era John Pepper, che aveva lavorato come aiuto regista nei film Il mondo secondo Garp e Ghostbusters - Acchiappafantasmi.[2] Pepper venne scelto principalmente per il suo inglese fluente, e questo fu il suo unico ruolo da protagonista.[2]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato distribuito nei cinema italiani il 7 maggio 1987,[1] mentre nelle sale americane è uscito due anni più tardi, il 17 ottobre 1989.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f Curti, p. 146.
  2. ^ a b c d e Curti, p. 147.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema