Spectre (videogioco)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Spectre
Sviluppo Velocity Development
Pubblicazione Peninsula Gameworks
Serie Spectre
Data di pubblicazione 1991
Genere Sparatutto
Tema Fantascienza
Modalità di gioco Giocatore singolo, multigiocatore
Piattaforma Mac OS, MS-DOS, SNES

Spectre è un videogioco per Apple Macintosh, pubblicato nel 1991 da Velocity Development e Peninsula Gameworks. Creato in grafica tridimensionale, ricordava il gioco arcade Battlezone, e fu uno dei primi giochi con multiplayer in rete[senza fonte]. Altri giochi della serie vennero in seguito resi disponibili per il PC e il Super NES, con Spectre VR nominato per un posto nei 100 migliori giochi[senza fonte].

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

L'obiettivo del gioco è di comandare un veicolo futuristico nel campo di gioco tridimensionale, raccogliendo dieci bandiere ed evitando ostacoli e veicoli nemici. Si può scegliere inizialmente tra quattro tipi di veicoli. Si dispone di un cannone normale, di granate, e della possibilità di teletrasporto in un punto casuale.

Il gioco possiede una modalità multiplayer su una rete di lavoro AppleTalk. Ogni giocatore usa un singolo Mac, e gli altri giocatori vengono rappresentati come carri nemici.

Seguiti[modifica | modifica wikitesto]

Un seguito, Spectre Supreme, vide la luce nel tardo 1993. Lo Spectre originale viene spesso confuso con il gioco del 1994 Spectre VR, una versione del gioco potenziata per il gioco multigiocatore. Quest'ultimo e Spectre Supreme erano disponibili anche per il PC, ma solo lo Spectre originale era stato sviluppato anche per il Super NES. Lo Spectre originale è uscito come Spectre Classic durante la fine degli anni 90.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi