Specie pioniera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La betulla è una tipica specie pioniera, in grado di insediarsi sulle colate laviche di recente formazione
un esempio di pianta pioniera: un'erica che cresce su un suolo da poco devastato da un incendio

Si definisce specie pioniera o pianta pioniera una specie vegetale che si insedia per prima su terreni di recente formazione, come quelli derivati da frane o colate laviche, dune costiere o terreni in cui la vegetazione sia stata distrutta da incendi.
Si tratta di piante in genere molto resistenti, che si adattano anche a suoli poco profondi e poveri di sostanze nutritive. Queste piante modificano il terreno e lo rendono più adatto ad altre specie più esigenti che si insedieranno successivamente.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Botanica