Differenze tra le versioni di "Duomo di Verona"

Jump to navigation Jump to search
m (Bot: sostituisco stemma Verona con versione vettoriale libera)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
[[File:Portale Duomo di Verona.jpg|thumb|upright=1.3|La lunetta del portale principale]]
[[File:Duomo (Verona) - Interior - central nave.jpg|upright=1.3|thumb|L'interno]]
La facciata principale, che domina [[Piazza Duomo (Verona)|piazza Duomo]], è tripartita, presenta un [[frontone]] ed al centro si trova un [[protiro]] con una parte inferiore in marmi bianchi e rosati, presenta colonne tortili che sostengono un arco, ai cui lati sono scolpiti motivi vegetali, scene di caccia e figure di santi; la parte superiore del protiro è in [[tufo]] e presenta un arco sormontato da un timpano e appoggiato su due grifoni ed otto colonne. Il portale, opera di [[Niccolò (scultore)]], è scolpito con immagini di profeti biblici e di animali reali e fantastici tratti dai [[bestiari]] medievali; il [[protiro]] laterale sul quale si innalza il campanile presenta due ordini di colonne con capitelli decoratissimi, bassorilievi e resti di affreschi del [[XIV secolo]]. La volta dell'arco inferiore presenta i simboli dei quattro Evangelisti. Il bellissimo portale è sovrastato da una lunetta in cui è visibile un bassorilievo policromo che ritrae la Madonna in trono col Bambino, circondata dai Magi e dai pastori. Nel Quattrocento e Cinquecento furono inserite in facciata le due grandi finestre biforate, il [[rosone]] centrale circondato da una loggia cieca con otto copie di piccole colonne; il tutto sovrastato da un ultimo slanciato livello che culmina nello stemma del cardinale [[Agostino Valier]], che fu vescovo di Verona per tre decenni (dal 1565 al 1599) e importante membro del [[Sant'Uffizio]]. Sullo stipite del portale vi è la statua del [[paladino]] [[Orlando (paladino)|Orlando]].
 
=== Interno ===
Utente anonimo

Menu di navigazione