Differenze tra le versioni di "François Bayrou"

Jump to navigation Jump to search
Recupero di 1 fonte/i e segnalazione di 0 link interrotto/i. #IABot (v2.0beta9)
(Recupero di 1 fonte/i e segnalazione di 0 link interrotto/i. #IABot (v1.5.4))
(Recupero di 1 fonte/i e segnalazione di 0 link interrotto/i. #IABot (v2.0beta9))
Bayrou, confermando in parte i sondaggi della vigilia, è visto come l'ago della bilancia fra il presidente dell'UMP [[Nicolas Sarkozy]] e la socialista [[Ségolène Royal]], vincitori del primo turno delle presidenziali del 22 aprile [[2007]] e concorrenti al ballottaggio del 6 maggio.
 
Secondo i dati ufficiali, il ''pacchetto Bayrou'' ammonta a 6.820.119 voti, pari al 18,57%<ref name=ConsCost>Fonte: [http://www.conseil-constitutionnel.fr/dossier/presidentielles/2007/documents/tour1/resultats.htm Ratifica ufficiale del Consiglio Costituzionale francese] {{Webarchive|url=https://web.archive.org/web/20070427122431/http://www.conseil-constitutionnel.fr/dossier/presidentielles/2007/documents/tour1/resultats.htm |date=27 aprile 2007 }}</ref>.
 
Essendo arrivato terzo - e pertanto essendo stato escluso dal ballottaggio - una sua dichiarazione di voto sarebbe determinante a far prevalere uno dei due candidati, anche se Sarkozy, con il suo 31,18% sommato al 12,67% dei due candidati dell'estrema destra ([[Jean-Marie Le Pen|Le Pen]] e [[Philippe de Villiers|de Villiers]]) parte da una posizione di sicuro vantaggio. Nonostante le aspettative Bayrou non si sbilancia, limitandosi a dire che non avrebbe votato Sarkozy e dando agli esponenti dell'UDF la libertà di voto. Su ventinove deputati dell'UDF, venti si pronunciano apertamente a favore di Sarkozy.
1 298 784

contributi

Menu di navigazione