Differenze tra le versioni di "Faccia visibile della Luna"

Jump to navigation Jump to search
→‎Faccia visibile: Corretta grammatica
(→‎Faccia visibile: Corretto errore di battitura, Corretta grammatica)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da applicazione mobile Modifica da applicazione Android
(→‎Faccia visibile: Corretta grammatica)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da applicazione mobile Modifica da applicazione Android
Questo fenomeno è conosciuto anche come [[risonanza spin-orbita]] ed è comune alla maggior parte dei [[satelliti naturali]] che compongono il [[sistema solare]].
 
La parte visibile corrisponde al 59% del suolo lunare; questa percentuale è data da una zona sempre visibile, che rappresenta il 41% del nostro [[satelliti naturali|satellite]], ed un 18% dettato dalla sua posizione nell'arco di un [[mese lunare]]. Questo fenomeno prende il nome di [[librazione]], di cui esistono tre tipi:.
 
[[File:Animated moon.gif|frame|Nell'animazione è rappresentata la liberazione, con la Luna, in piccolo, che ruota intorno la Terra|upright=1.6]]
*Librazione in longitudine: dovuta al fatto che la [[File:Animated moon.gif|frame|Moto della Luna che spiega il perché dalla Terra si veda sempre la stessa faccia|upright=1.6]] [[Luna]] ruota quasi uniformemente su se stessa ma percorre un'[[orbita]] ellittica più velocemente al [[perigeo]] che all'[[Apogeo (astronomia)|apogeo]] e vista dalla [[Terra]] sembra oscillare in [[longitudine]] rendendo visibile zone leggermente più a est e a ovest del margine dell'emisfero.
 
*Librazione in longitudine: dovuta al fatto che la [[File:Animated moon.gif|frame|Moto della Luna che spiega il perché dalla Terra si veda sempre la stessa faccia|upright=1.6]] [[Luna]] ruota quasi uniformemente su se stessa ma percorre un'[[orbita]] ellittica più velocemente al [[perigeo]] che all'[[Apogeo (astronomia)|apogeo]] e vista dalla [[Terra]] sembra oscillare in [[longitudine]] rendendo visibile zone leggermente più a est e a ovest del margine dell'emisfero.
 
*Librazione in latitudine: dovuta al fatto che l'asse di rotazione della Luna è inclinato rispetto al piano orbitale e quindi nel periodo di un'orbita sono osservabili zone un po' più a sud e un po' più a nord.
477

contributi

Menu di navigazione