Differenze tra le versioni di "Sportvereniging Roda Juliana Combinatie"

Jump to navigation Jump to search
Nella seconda metà del primo decennio degli [[anni 2000]] il Roda ha conosciuto uno dei periodi più cupi della sua storia. Una volta fallito il tentativo di fusione con la MVV e Fortuna Sittard (già visto di cattivo occhio dalle tifoserie interessate), il club, pur operando in modo indipendente, era sull'orlo del fallimento. Allo scopo di evitare il fallimento l'allora direttore Martin van Geel ottenne dal comune di Kerkrade un prestito. Una delle condizioni che il comune di Kerkrade propose fu il cambiamento del nome della squadra che da Roda JC, mutò in Roda JC Kerkrade. Il nuovo nome del club entrò in uso nella stagione 2010-11. Con questo prestito, però il pericolo ancora non era terminato; tuttavia il bilancio del club risulto all'attivo proprio grazie al prestito del comune di Kerkrade che evitò il fallimento del club all'ultimo momento.
 
Nella stagione 2013-2014 la squadra retrocesse in [[Eerste Divisie|seconda divisione]] dopo 41 nni di militanza ininterrotta in massima serie. Fatale fu il 18° posto in classifica. Immediata fu la promozione in massima divisione, ottenuta vincendo prima il secondo turno di play-off contro l'{{Calcio Emmen|N}} (vittoria per 1-0 in trasferta e pareggio per 2-2 in casa) e poi la finale degli spareggi promozione-retrocessione contro il {{Calcio NAC Breda|N}} (sconfitta per 1-0 in trasferta e vittoria per 2-1 in casa dopo i [[tempi supplementari]]).
 
Dopo due salvezze (la seconda dei quali passando per gli spareggi), nel maggio 2018 il club ha conosciuto una nuova retrocessione in seconda divisione. Dopo il 16° posto, la squadra ha infatti perso contro l'{{Calcio Almere City|N}}, club di [[Eerste Divisie]] negli spareggi promozione-retrocessione.
{{-}}
 
== Cronistoria ==
{| class="toccolours" style="background:white"
102 831

contributi

Menu di navigazione