Pallade Atena (Klimt): differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
Recupero di 1 fonte/i e segnalazione di 0 link interrotto/i. #IABot (v1.6.5)
m (Sostituzione template reference, replaced: {{references}} → <references/>)
(Recupero di 1 fonte/i e segnalazione di 0 link interrotto/i. #IABot (v1.6.5))
''Pallade Atena'' raffigura il busto frontale dell'[[Atena|omonima divinità]], qui indossante un elmo con paranaso ed un'armatura a scaglie su cui è ritratto il volto della [[gorgoni|gorgone]] [[Medusa (mitologia)|Medusa]]. Il soggetto è ripreso mentre regge la lancia con la mano sinistra e una piccola [[Nike (mitologia)|Nike]] con la destra. I colori spaziano dall'oro dell'armatura (sfumata inoltre di viola e azzurro),<ref name=Breicha/> ai toni scuri dello sfondo, mentre il contrasto cromatico fra il volto pallido e l'elmo, scurito da chiazze d'ombra, è molto fine. L'opera, che esprime rigidità e cupezza, sembra concentrarsi sul volto vagamente [[androginia|androgino]] della dea, reso inquietante dai suoi occhi grigi e fissi. La cornice venne realizzata, su progetto di Klimt, dal fratello Georg.<ref name=Bade/>
 
La Medusa sul pettorale di Atena e le decorazioni sullo sfondo vennero ripresi rispettivamente da una [[metopa]] e da antichi vasi greci a figure nere, mentre la sua posa è ispirata a quella del soggetto ritratto in ''Pallade Atena'' di [[Franz von Stuck]] (ca. 1898).<ref>{{cita web|url=http://thestanfordgallery.tumblr.com/post/78702006470/franz-von-stuck-pallas-athena-c-1898|titolo=The Stanford Gallery - Franz von Stuck - Pallas Athena|accesso=18 maggio 2014|urlmorto=sì|urlarchivio=https://web.archive.org/web/20140518181253/http://thestanfordgallery.tumblr.com/post/78702006470/franz-von-stuck-pallas-athena-c-1898|dataarchivio=18 maggio 2014}}</ref> Il modello della Nike sorretta dalla dea venne più tardi riutilizzato in altre opere del pittore, quali ''[[Nuda Veritas]]'' (1898).
 
== Note ==
1 426 277

contributi

Menu di navigazione