Differenze tra le versioni di "Natale a Miami"

Jump to navigation Jump to search
m
fix vari, replaced: → using AWB
m (fix vari, replaced: → using AWB)
Ranuccio, anch'egli lasciato dalla moglie Tiziana che si scopre essere lesbica, accompagna a Miami il figlio Paolo e i suoi due amici Diego e Lorenzo per una super-vacanza di divertimento. Ma appena arrivati Ranuccio comincerà a causare un pasticcio dietro l'altro mettendo in imbarazzo i tre ragazzi, finché gli stessi, stanchi della situazione, gli chiederanno di lasciarli in pace e di ritornarsene a casa. Anche se un po' dispiaciuto Ranuccio obbedisce, ma mentre fa ritorno riceve una chiamata di Tiziana, che gli dice che ha lasciato la sua compagna e che è disposta a ritornare insieme a lui.
 
Ranuccio e Tiziana si ritrovano ad un bar, dove si rimettono insieme, ma subito dopo Tiziana incontra Giorgio che si trovava nei paraggi e lo riconosce, scoprendosi così che i due erano stati fidanzati tanti anni prima, e dopo una breve chiacchierata i due decidono di rimettersi insieme; così Tiziana lascia ancora una volta Ranuccio. Ma questi, non contento blocca Tiziana e sale sul taxi che Giorgio aveva appena chiamato per andare via con lei. A questo punto il taxi parte, e Giorgio e Ranuccio scoprono che il tassista è un pericolosissimo serial killer con il quale si erano imbattuti alcuni giorni prima.
 
Il film si conclude con Ranuccio e Giorgio che cercano di scendere dal taxi, gridando invano aiuto.
193 519

contributi

Menu di navigazione