Differenze tra le versioni di "Lingua pashtu"

Jump to navigation Jump to search
nessun oggetto della modifica
La '''lingua pashtu''' (پښتو paʂto; conosciuto anche come afgano, pathan, pakhto, pushto, pashtoe, pashtu, pushtu, pashto پشتو e pukhto پختو ) è una [[lingue iraniche|lingua iranica]] parlata in [[Afghanistan]] e [[Pakistan]].
== Storia ==
Si reputa che la lingua abbia avuto origine nelle aree dicorrispondenti alle [[Provinciaprovince dell'Afghanistan|province afghane]] del [[provincia di QandaharKandahar|QandaharKandahar]]/ e dell'[[Helmand]] in Afghanistan. Da quando la capitale fu spostata da [[Kandahar (città)|Kandahar]] a [[Kabul]] nel [[XVIII secolo|Settecento]], è più utilizzata ufficialmente la lingua persiana (dari) rispetto l'afgano/pashtu. Il pashtu, insieme al persiano ([[Lingua dari|dari]]), è una delle due lingue ufficiali dell'[[Afghanistan]]. È parlato, secondo fonti della CIA, da circa il 35% della popolazione afgana come lingua madre, sebbene questo dato provenga da una ricerca demografica durata decenni ma non ancora portata a termine. Un grosso gruppo di lingua pashtu è presente in Pakistan, dove costituisce tra il 16% e il 20% della popolazione (inclusi profughi afgani), anche se è difficile completare una statistica accurata a causa della natura tribale e nomade dei pashtun nonché della consuetudine di isolare le donne. Il pashtu utilizza l'[[alfabeto Pashto]], una variante dell'[[alfabeto arabo]].<ref name=pbu /><ref name=pbt /><ref name=pst>{{Cita web|url=http://www.ethnologue.com/show_language.asp?code=pst|titolo=Ethnologue report for Pashto, Central|accesso=30 novembre 2012}}</ref>
=== Diffusione geografica ===
Il pashtu è [[lingua ufficiale]] in Afghanistan, assieme al [[lingua dari|dari]].<ref>{{Cita web|url=http://www.servat.unibe.ch/icl/af00000_.html|titolo=Afghanistan Constitution - Article 16 Languages|accesso=30 novembre 2012}}</ref> Secondo l'edizione [[2009]] di ''[[Ethnologue]]'', i locutori delle diverse varietà di pashtu sono come minimo oltre 17 milioni, di cui 9,6 in Pakistan<ref name=pbu>{{Cita web|url=http://www.ethnologue.com/show_language.asp?code=pbu|titolo=Ethnologue report for Pashto, Northern|accesso=30 novembre 2012}}</ref> e 8 in Afghanistan.<ref name=pbt>{{Cita web|url=http://www.ethnologue.com/show_language.asp?code=pbu|titolo=Ethnologue report for Pashto, Southern|accesso=30 novembre 2012}}</ref>

Menu di navigazione