Referendum consultivo in Veneto del 2017: differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
 
== Indizione del referendum ==
[[File:Zaia e Maroni, Raduno di Pontida 2013.JPG|thumb|right|250px|I governatori [[Luca Zaia|Zaia]] e [[Roberto Maroni|Maroni]] insiemesul apalco di [[Pontida]]]]
Il 24 aprile 2017 il governatore [[Luca Zaia]] ha emanato il decreto di convocazione delle urne<ref>{{cita news|titolo=Zaia firma il decreto che indice il referendum per l'autonomia del Veneto|pubblicazione=il Mattino di Padova|data=24 aprile 2017|url=http://mattinopadova.gelocal.it/regione/2017/04/24/news/zaia-firma-il-decreto-che-indice-il-referendum-per-l-autonomia-del-veneto-1.15243732|accesso=28 aprile 2017}}</ref>, fissando simbolicamente la data della consultazione per il 22 ottobre dello stesso anno<ref>{{cita news|autore=Roberta De Rossi|titolo=Referendum consultivo per l'autonomia del Veneto: si vota il 22 ottobre|pubblicazione=La Nuova di Venezia e Mestre|data=2017-05-12|url=http://nuovavenezia.gelocal.it/venezia/cronaca/2017/04/24/news/referendum-per-l-autonomia-del-veneto-si-vota-il-22-ottobre-1.15243385}}</ref>, nel giorno del 151º anniversario del [[plebiscito del Veneto del 1866]], tenutosi appunto il 21 e 22 ottobre [[1866]] e che sancì l'[[Unità d'Italia|unificazione]] delle province venete e di [[Provincia di Mantova|quella di Mantova]] al [[Regno d'Italia (1861-1946)|Regno d'Italia]].
 
Utente anonimo

Menu di navigazione