Differenze tra le versioni di "Cucina argentina"

Jump to navigation Jump to search
* [[Asado]], è l'alimento [[gaucho]] per eccellenza. Si tratta di uno speciale ''[[arrosto]]'' alla brace. Vi sono tre tipi classici di arrosti argentini, tutti cotti alla brace: ''la parrilla'' o ''parrillada'' / alla busta griglia, e quello ''en cruz'' / "in croce" o allo spiedo (cioè: con la carne sostenuta verticalmente sulle fiamme da uno spiedo che ricorda una croce.). Altre versioni meno conosciute dell'arrosto argentino sono gli arrosti nei quali la carne si mette sulle braci in un pozzo fatto nella terra o in un forno di mattoni crudi, e i tagli di carne si lasciano cucinare molto lentamente per una durata di almeno due ore a fuoco "lento" o moderato.<ref>[http://www.cocinerosargentinos.com/recetas/11/2794/Carnes/Bifes-express-con-zapallo-al-horno.html Bifes express con zapallo al horno]</ref><ref>[http://www.cocinerosargentinos.com/los-mejores-videos/35/673/Mviles-en-vivo/Asado-con-cuero-y-triple-costillar-a-la-estaca-Parte-2.html Cuochi Argentini /Cocineros Argentinos: Asado con cuero y triple costillar a la estaca / Arrosto con cuoio e triplo costillar al bastone]</ref><ref>[http://www.cocinerosargentinos.com/recetas/11/1155/Carnes/Espectacular-asado-al-asador.html Cuochi Argentini: Spettacolare arrosto allo spiedo/ Espectacular asado al asador]</ref><ref name="RefA">[http://asadocriolloargentino.com/cortes-de-carne-argentinos.html tagli di carne argentine/ Cortes de carne argentinos]</ref> L'arrosto argentino include non solo specifici tagli di carne come quello chiamato ''vacío'', la ''tira de asado'' o il ''costillar'' e meno frequentemente i tagli chiamati: ''entraña'', ''colita de cuadril'', ''bife ancho'' / bistecca larga, ''ojo de bife'' / ochio di bistecca <ref>[http://asados.about.com/od/carne-de-vacuno/r/Ojo-De-Bife.htm Ojo de bife]</ref> ed ''eminence de lomo'', bensì interiora ed organi o ''achuras'' come gli ''chinchulines'' (intestini), ''molleja'' (truffa), ''creadilla'' (testicoli), ''ubre'' (mammella), ''[[chorizo]]s'' specie di salsicce, ''[[sanguinaccio|morcillas]]'' (sanguinacci), ''chorizos bombón'' / salsicce cioccolatino (salsicce di forma piccola arrotondata), ''salchicha'' criolla / salsiccia creola ecc. e più modernamente vegetali come gli ''zapallos asados'' ([[Cucurbita]] arrosti) ed altre specie vegetali che possono essere cucinate alla griglia o alla brace.<ref>[https://comida.uncomo.com/receta/como-hacer-verduras-asadas-a-la-parrilla-37904.html Come fare verdure arrostite alla griglia / Cómo hacer verduras asadas a la parrilla]</ref> La carne arrostita una volta cucinata normalmente è condita con la [[salsa verde]] chiamata [[chimichurri]].<ref>[http://www.lanacion.com.ar/1302515-diez-cosas-que-jamas-debes-hacer-cuando-preparas-un-asado Dieci cose che non devi fare mai quando prepari un arrosto / Diez cosas que jamás debes hacer cuando preparas un asado]</ref> È anche tipico il ''pollo al espiedo'' / pollo allo spiedo che si ''dora'' o "rosola" facendogli girare senza piume sulle fiamme.<ref>[http://www.cocinerosargentinos.com/los-mejores-videos/30/311/Domingos/Pollo-al-spiedo-rotisero.html: Pollo-al-spiedo-rotisero.html Pollo allo spiedo rostisato / Pollo al espiedo rostizado]</ref><ref>[http://www.cocinerosargentinos.com/recetas-faciles/2553/Pollo-y-asado-especiados-al-spiedo.html Cuochi Argentini: Pollo e arrosto speziato al spiedo]</ref> Nella maggior parte della popolazione argentina è tradizionale mangiare ''el asado de los domingos'' / "l'arrosto delle domeniche" alternato con la ''[[ravioli|raviolada]]/raviolata'' o la ''[[tagliatelle|tallarinada]]/tagliatellata'' delle domeniche, alternati per ogni settimana o come siano giorni caldi, nei che si preferisce all'arrosto, o giorni freddi, nei che si preferiscono le pastasciutte in ''ravioladas'' e ''tallarinadas''.
[[File :Spaghetti-prepared.jpg|right|250px|thumb|Spaghetti con la salsa di pomodoro chiamata [[tuco (salsa)|tuco]] , in questo caso la salsa ''tuco'' è spessa e non è stato osservato il brasato o impregnazione di salsa e gli spaghetti non sono ancora sufficientemente incorporati nella salsa: '''lasciare almeno cinque minuti impregnare già la pastasciutte al dente e nel tuco è la cosa più corretta in Argentina'''. / Fideos con '''tuco'''.]]
* [[pane]]: in Argentina quasi sempre, fino ad oggi, la cosa più comune è consumare pane in cassetta ("''miga''") a pasta bianca fatto quasi sempre con farina di [[grano]] raffinata, il pane più tradizionale è il ''pan casero'' (pane fatto in casa o casalingo) cotto in forni di mattone crudo a forma di cupola<ref>I più famosi pane casalinghi o fatti in casa sono attualmente gli santiagueños cioè gli fatti nella [[Provincia di Santiago del Estero]] con la mollica o briciola bianca mescolata con [[crepitio]] o "''chicharrón''",</ref><ref>[http://www.cocinerosargentinos.com/recetas/8/4198/Panadera/Pan-casero-de-campo.html Cuochi Argentini / Cocineros Argentinos: Pane casalingo argentino di campo / Pan casero argentino de campo]</ref> il pane ''casero'' argentino è molto simile al [[pane napoletano]], tuttavia dal secolo XX è comune in Argentina consumare il pane chiamato ''pan francés'' o "pane francese" (da '''non''' confondere con la [[baguette]] che è anche molto consumata nelle principali città argentine). In Argentina per fare il pane, e pizze, e le paste normalmente si usa farina di frumento o grano chiamata 000 o tre zeri, e per elaborare le [[facturas]]/ [[fatture]] farina 0000, quattro zeri). <ref>[https://www.solopostres.com/harina-leudante-y-que-significan-los-ceros-marcados-en-el-envase-5231/ farina leudante e che cosa significano gli zeri marcati nel contenitore / harina leudante y qué significan los ceros marcados en el contenedor]</ref>
* [[provoleta]], un tipo di formaggio argentino derivato dal [[provolone]] italiano che si mangia a fette tostate e speziate. È molto frequente che la ''provoleta'' sia consumata vicina agli ''asados'' o arrosti;<ref>[http://www.clarin.com/rincon-gourmet/provoleta-parrilla-asado-rincon_gourmet_0_BJTMCFPmg.html Provoleta alla griglia un classico argentino/ Provoleta a la parrilla un clásico argentino.]</ref><ref>[http://www.taringa.net/comunidades/cocineros/7240100/Provoleta-a-la-parrilla-con-crosta-dorada-y-crocante.html Provoleta alla griglia con crosta dorata e croccante / Provoleta a la parrilla con costra dorada y crocante]</ref><ref>[http://asadocriolloargentino.com/provoleta-oro-en-queso.html Provoleta oro in formaggio / Provoleta: oro en queso]</ref>
* [[tallarines]] e altre pastasciutte, i tallarines sono simili alle tagliatelle, ma i ''tallarines'' sono, più precisamente, una varietà dei piemontesi ''tagliolini'' o ''[[tajarin]]'', anche le tagliatelle più consumate in Argentina sono gli ''[[tallarines]]'' che si caratterizzano per possedere una larghezza intermedia tra quella dei (anche molto consumati nell'Argentina) [[fettuccine]] e [[spaghetti]], sebbene a seconda della larghezza spesso comunemente solitamente siano chiamati "tallarines" o "''cintitas''" vale a dire "fettuccine". Quasi sempre le paste in Argentina sono cucinate fino al punto di cottura tipicamente italiano chiamato [[al dente]] e dopo vengono condite nella salsa per far si che assorbano bene il condimento. Le pastasciutte argentine sebbene siano direttamente di origine italiana sono di solito preparate e consumate in modo diverso dal modo italiano, modo chiamato in [[cocoliche]] ''all'uso nostro''.<ref>[http://www.todalapasta.com/glosario-de-pastas/tagliatelle/ Tutta la pasta argentina / Toda la pasta argentina, glossario di paste / glosario de pastas]</ref> ''[[Tagliatelle alla parigienne]]'' ( ''tallarines a la parisien'') che sono impregnati di una specie argentina di salsa bianca o ''salsa blanca'', eccetto il nome niente hanno a che vedere con Parigi eccetto che sono accompagnati da una specie di salsa [[besciamella]].<ref>[http://www.taringa.net/posts/info/8678007/El-misterio-de-algunos-platos-Porque-se-llaman-asi.html Il mistero di alcuni piatti argentini, perché si chiamano così]</ref><ref>[http://biencasero.clarin.com/recetas/4823-tallarines-a-la-parisien/ Tallarines a la parisien]</ref><ref>[http://www.cocinerosargentinos.com/recetas/11/1549/Carnes/Salsa-parisiene.html Cuochi argentini: Salsa parigienne / salsa parisien]</ref> A metà del secolo XX lo chef argentino conosciuto con il soprannome di [[Gato Dumas]] (Gatto Dumas) inventò gli spaghetti e le tagliatelle nere tinte con inchiostro di [[calamaro]] patagónico. Benché si consumino anche in Italia, in Argentina è molto frequente il consumo di '' i verdi '' o pastaciutte di colore verde perché sono impastate con [[spinacio]] (In ogni caso "i verdi" argentini si distinguono degli italiani per la sua preparazione:<ref>Nell'Argentina durante gli anni 1950 si inventò una macchina casalinga per fabbricare rapidamente diversi tipi di pastasciutte, tale macchina si denomina "pastalinda."</ref><ref>[http://www.pastalinda.com.ar/recetas.php?pagina=1&id_receta=11 Riccete: fideos verdi con pastalinda]</ref> uso di salse come il [[tuco (salsa)|tuco]] o la salsa parisién ed essere spolverati con formaggio [[reggianito]]). Si consumano anche le pastasciutte rosse (''fideos rojos'', ''tallarines rojos'') basate in una massa con [[Capsicum|peperone rosso]] (''ají morrón'') e / o con [[barbabietola]].<ref>[http://www.cocinerosargentinos.com/recetas/34/2491/Clsicos/Fideos-al-morrn-con-salsa-de-tomate.html Cuochi Argentini: Tagliatelle rosse/ Fideos rojos con ají morrón]</ref><ref>[http://www.pastalinda.com.ar/recetas.php?pagina=1&id_receta=9 tagliatelle rosse / fideos rojos con pastalinda]</ref>, sono anche molto comuni gli [[fusilli]] ("fusiles" o "tirabuzones") y gli [[foratti]] e [[farfalla|farfalle]] ("''mariposas''" o ''moñitos'') e [[Penne (pasta)|penne rigate]] ("''mostacholes''"). In Argentina tutti i piatti di pastasciutte con sugo ([[tuco (salsa)|tuco]] e altre salse) di pomodoro sono accompagnati da pane bianco per mangiare con tale pane la salsa, questo è chiamato '' tochar '' (tocciare, "fare la scarpetta"). Le pastasciutte preferite in Argentina sono quelle realizzate con [[Triticum durum|grano bianco]] o ''trigo candeal'' (: ''[[Triticum durum]]'').
Utente anonimo

Menu di navigazione