Differenze tra le versioni di "Wolverine e gli X-Men"

Jump to navigation Jump to search
nessun oggetto della modifica
Per fortuna, questo problema non dura per molto tempo quando Emma Frost, la bella ex direttrice di una scuola mutante ora inattivo della propria in Massachusetts, fa un'apparizione sorprendente sulla soglia del palazzo, con una proposta interessante: l'adesione con la X- Gli uomini in cambio di utilizzare la sua telepatia per individuare dove i dispersi di Xavier. Al momento della squadra - in particolare di Wolverine e - l'accettazione riluttante dell'offerta, gli sforzi di Emma dimostrano di successo come lei è in grado di individuare un Charles in coma sulle rive del Genosha nella cura di Magneto. Dopo il loro arrivo su Genosha e un breve confronto con il Maestro del Magnetismo stesso, Magneto infine permette agli X-Men a prendere il corpo del suo vecchio amico di nuovo alla santità del palazzo dove è certo che Xavier sarà posto in cura adeguata. Al loro ritorno, Xavier telepaticamente in contatto con gli X-Men venti anni dal presente in un futuro distopico alternativo e informa Wolverine che lui è quello di guidare e riunire gli X-Men, se vogliono evitare con successo la guerra inevitabile che farà sì che il mondo di cadere sotto il dominio di Master Mold e delle Sentinelle.
 
Durante il corso di tutta la stagione, il ruolo di Emma come telepate degli X-Men consente al team di trasferire il resto degli altri membri nella speranza di riforma, ancora una volta e l'assistenza per la causa di Xavier. Mentre alcuni sono stati raggiunti con titubanza iniziale come ad esempio con Nightcrawler, altri, come Tempesta erano più che disposti ad accettare l'offerta della visione di Xavier che era stata messa in prospettiva. Gli X-Men riescono a superare molte difficoltà e gli ostacoli lungo la strada al raggiungimento del loro obiettivo finale di riprendersi Jean e, infine, rivelando la verità che circonda il mistero della causa dell'esplosione del palazzo con le successive sparizioni di Xavier e Jean.
in prospettiva. Gli X-Men riescono a superare molte difficoltà e gli ostacoli lungo la strada al raggiungimento del loro obiettivo finale di ripre
ndersi Jean e, infine, rivelando la verità che circonda il mistero della causa dell'esplosione del palazzo con le successive sparizioni di Xavier e Jean.
 
Nel frattempo, Magneto accoglie nuovi mutanti a Genosha, tra i quali è Nightcrawler. Magneto sostiene che Genosha è una zona sicura e sicuro per i mutanti, piuttosto che una minaccia. In un primo momento Nightcrawler crede questo, ma una più accurata analisi di Genosha è stato esposto come un metodo utilizzato da Magneto per utilizzare i poteri di mutanti. Nightcrawler fugge, ma viene catturato da Mystica quando arriva di nuovo al palazzo. Avanti, Wolverine ha avuto alcuni luoghi del passato e con l'aiuto di Emma, ​​andò a svelare la verità dei suoi avvistamenti. Nel corso, ha incontrato una ragazza mutante solitario, e un amico passato Sabretooth e infine scatenare la verità del suo passato in una certa misura. Ciclope ha passato triste di Jean, e ha sempre pensato che lei è ancora viva. Così, con l'aiuto di Emma, ​​è andato lungo di Sinistro. La lotta pesante tra X-Men e di Sinistro terminato senza il vero obiettivo. Wolverine prende un giuramento da Ciclope di essere negli X-Men e non per la ricerca di Jean. Jean si sveglia in un ospedale dopo mesi di coma.

Menu di navigazione