BMW Motorrad Italia: differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
m
Aggiornamento stagione 2015 + 2016 non partecipa ai mondiali
m (Aggiornamento stagione 2015 + 2016 non partecipa ai mondiali)
Nel [[Superstock 1000 FIM Cup 2010|2010]] ha partecipato alla [[Superstock 1000 FIM Cup]] con [[Ayrton Badovini]] e Daniele Beretta, portando al debutto nella categoria la [[BMW S1000 RR]]. Badovini ha ottenuto il titolo piloti con tre gare d'anticipo rispetto al termine della stagione, vincendo nove delle dieci gare in calendario, realizzando anche otto [[pole position]] e con 245 punti avanza di 98 punti il secondo classificato.
 
Nel [[Campionato mondiale Superbike 2011|2011]] si sposta di categoria gareggiando nel [[campionato mondiale Superbike]] con il riconfermato [[Ayrton Badovini]] e con [[James Toseland]]. Continua la sua partecipazione anche nella [[coppa del Mondo Superstock 1000]] con [[Sylvain Barrier]] e [[Lorenzo Zanetti]]. In corso di stagione, a causa del grave infortunio incorso a James Toseland, è stato ingaggiato in sua sostituzione [[Lorenzo Lanzi]] a partire dal [[Gran Premio di superbike di Misano Adriatico 2011|GP di Misano]]<ref>[http://www.motocorse.com/news/superbike/30066_Team_BMW_Motorrad_Italia_Lanzi_sostituisce_Toseland.php ArticoloLanzi disostituisce Toseland su motocorse.com]</ref>.
 
Nel [[Campionato mondiale Superbike 2012|2012]] nel mondiale Superbike viene riconfermato [[Ayrton Badovini]], che viene affiancato da [[Michel Fabrizio]]. I risultati stagionali vedono entrambi i piloti andare a podio in gara 1 al [[Gran Premio di superbike di Silverstone 2012|GP di Silverstone]], con [[Michel Fabrizio]] all'undicesimo posto della classifica iridata e [[Ayrton Badovini]] al 12º.
 
Nel [[campionato mondiale Superbike 2014|2014]] la squadra gareggia con una motocicletta in configurazione EVO, ingaggiando [[Sylvain Barrier]]; ma il pilota francese salta i primi sei GP poiché rimane coivolto in un incidente stradale, a seguito del quale viene ricoverato in gravi condizioni e sottoposto ad un intervento chirurgico per ridurre le numerose fratture facciali riportate.<ref>[http://www.motociclismo.it/sylvain-barrier-il-pilota-bmw-sbk-non-e-piu-in-pericolo-di-vita-moto-58066 Barrier non è più in pericolo su motociclismo.it]</ref> Nella prima prova stagionale il sostituto è [[Glenn Allerton]], e successivamente [[Leon Camier]] per i cinque gran premi seguenti. A circa metà stagione Barrier esordisce in campionato e si porta al 15º posto nella classifica iridata a fine stagione.
 
Nel [[campionato mondiale Superbike 2015|2015]] il team inizia la stagione con [[Sylvain Barrier]] salvo poi sostituirlo, all'indomani della gara [[Gran Premio di superbike di Buriram 2015|Thailandese]], con l'italiano [[Ayrton Badovini]] <ref>[http://www.motoblog.it/post/383270/sbk-bmw-sostituisce-barrier-con-badovini Badovini sostituisce Barrier su motoblog.it]</ref> che totalizza 102 punti e si piazza dodicesimo in classifica piloti. Non partecipa all'edizione [[campionato mondiale Superbike 2016|2016]] del [[Campionato mondiale Superbike]] nè alla [[Superstock 1000 FIM Cup]].
 
==Note==

Menu di navigazione