Differenze tra le versioni di "Fattorizzazione"

Jump to navigation Jump to search
nessun oggetto della modifica
(Annullata la modifica 77532289 di Laurusnobilis (discussione) vero, ma va modificato tutto allora perché allora si ammettono anche divisori negativi e si hanno molte più possibilità)
{{F|matematica|ottobre 2013}}
In [[matematica]] la '''fattorizzazione''' è la riduzione in fattori: ''fattorizzare'' un [[numero intero]] positivo <math>n</math> significa trovare un insieme di numeri interi positivi <math>\{a_0, a_1, a_2, a_3 \dots\}</math> tali che il loro prodotto sia il numero originario (<math>n = a_0 \times a_1 \times a_2 \times a_3 \times \dots</math>).
 
Ai fini della scomposizione di un numero intero in fattori primi, risulta utile l'applicazione dei [[Criteri di divisibilità]] per i primi undici numeri interi (e loro multipli), a tutti i livelli della scomposizione: sia per il numero intero di partenza che per i numeri che rimangono via via da scomporre ulteriormente mentre si identificano i fattori primi. <br/>
no dei criteri più di frequente applicati, naturalmente, è quello per il quale qualsiasi [[numero pari]+ è divisibile per 2.
 
== Numeri primi e fattorizzazione ==
Utente anonimo

Menu di navigazione