Differenze tra le versioni di "Ippia (tiranno)"

Jump to navigation Jump to search
m (Fix tmpl)
== Biografia ==
=== Tirannide ===
Succeduto al padre [[Pisistrato]] insieme al fratello, quando egli morì nel [[528 a.C.]]-[[527 a.C.]],<ref>Pastorio, p. 55.</ref> Ippia però fu il vero detentore del potere. Sotto di lui continuò quel processo di culturizzazione di Atene iniziato sotto Pisistrato. Intervenne a favore dei [[Tessali]] contro i [[Beoti]] ed ebbe simpatie per i [[Persiani]]. Dopo l'assassinio del fratello [[Ipparco (tiranno)|Ipparco]] nel [[514 a.C.|514]]/[[513 a.C.]] inasprì la sua tirannide, risvegliando l'opposizione dell'aristocrazia.<ref>Pastorio, p. 56.</ref> e uno scemo
 
=== Cacciata ===
Utente anonimo

Menu di navigazione