Differenze tra le versioni di "Audi A5"

Jump to navigation Jump to search
81 byte aggiunti ,  4 anni fa
fix, rimossi superlativi, NPOV
m (Bot: fix citazione web (v. discussione))
(fix, rimossi superlativi, NPOV)
==Il contesto==
 
Dopo 11 anni dall'uscita di produzione della [[Audi Coupé]], l'[[Audi]] ha presentato al [[Salone dell'automobile]] di [[Ginevra]] del [[2007]] la A5.
Si tratta di un'[[autovettura]] [[coupé]] di fascia media nata per fare concorrenza principalmente alla [[BMW Serie 3|BMW Serie 3 Coupé]], la [[Mercedes-Benz Classe CLK]] e l'[[Alfa Romeo Brera]].
 
La Genesi della vettura avvenne nel 2003, quando al salone automobilistico di Ginevra venne presentata la [[concept car]] Nuvolari quattro. Si trattava di una coupé in configurazione 2+2 dotata di un propulsore V10 Twin-Turbo[[turbocompressore|biturbo]] gestito da un cambio automatico a sei marce che usufruiva della tecnologia shift-by-wire. La potenza erogata era di 591 cvCV con coppia di 750 Nm. L'impianto di illuminazione sfruttava la tecnologia [[LED]] in tandem con un dispositivo ad infrarossi per adeguare la luminosità dei proiettori alle condizioni atmosferiche. Per la gestione delle varie funzionalità il mezzo si avvaleva di un sistema infoteiment denominato MMI (Multi Media Interface).<ref>{{cita web|url=http://www.ultimatecarpage.com/car/1624/Audi-Nuvolari-Quattro-Concept.html|titolo=Audi Nuvolari Quattro Concept|accesso=27 luglio 2013}}</ref>
 
== Design ==
[[File:Audi S5 Cabriolet.jpg|thumb|L'Audi S5 Cabriolet]]
[[File:2013 Audi RS5.jpg|thumb|L' Audi RS5 Cabriolet]]
Al momento della commercializzazione in [[Italia]] i [[motore|motori]] disponibili sono il [[motore diesel|diesel]] 3,0 [[litro|l]] TDI [[Motore a V|V6]] che eroga 239 [[cavallo vapore|CV]] e 500 [[Newton per metro|N·m]] tra i 1.500 e i 3.000 [[giri al minuto|giri/min]] (il primo motore con tecnologia [[common rail]] del gruppo); la versione sportiva ''S5'' è invece equipaggiata da un 4,2 l [[Motore V8|V8]] [[motore ad accensione comandata|a benzina]] da 354 CV e 440 [[N·m]] a 3.500 giri/min. Su entrambe la trazione è l'[[trazione integrale|integrale]] "Quattro". Da agosto 2007 sono ordinabili anche i motori 3,2 FSI da 266 CV e 2,7 TDI da 190 CV; entrambi sono abbinati alla [[trazione anteriore]] e al [[cambio continuo]] ''Multitronic''.<ref>{{cita web|url=http://www.quattroruote.it/news/articolo.cfm?codice=101777|titolo=Audi A5 – NUOVI MOTORI|editore=Quattroruote.it|data=3 agosto 2007|accesso=12 gennaio 2011}}</ref> In seguito si sono aggiunti, per i motori a benzina, anche il 4 cilindri 1,8 TFSI da 160 cv e il 2,0 TFSI in due versioni, 180 CV e 211 CV, quest'ultimo abbinabile anche alla trazione "Quattro". Sul fronte diesel è stato invece adottato anche il 2,0 TDI da 170 CV, abbinabile alla trazione "Quattro". Per il 2009 è prevista una versione supersportiva: la "RS5".
 
A marzo [[2009]] è uscito il modello [[cabriolet]] della sportiva tedesca, con qualche piccola novità estetica, soprattutto nei fanali posteriori, mentre la versione sportiva S5 adotta il motore 3,0 V6 sovralimentato con compressore da 333 CV (già presente sulla S4) al posto del 4,2 V8 ancora presente sulle versione coupé.
 
Il 2 marzo 2010 è stata presentata al salone di Ginevra la supersportivaversione al vertice della gamma, la sportiva Audi RS5.
Dotata del motore V8 da 4,2 litri benzina a iniezione diretta, sprigionasviluppa launa potenza di 450 CV a 82508.250 giri al minuto con una coppia massima di 430 Nm tra i 40004.000 e i 60006.000 giri al minuto.
La RS5 accelera da 0–100&nbsp;km/h in 4.6 secondi, raggiungendo successivamente i 200&nbsp;km/h in 10,9 secondi.
Il consumo combinato è di 10,8 l/100&nbsp;km mentre l'emissione combinata di CO2 è di 252 g/km, Nel 2013 ne è stata sviluppata la versione Cabriolet.
 
==Attività sportiva==
Nel 2012 l'Audi decise di sostituire l'A4 che competeva nel DTM con l'A5. La versione progettata per le competizioni, pur riprendendo gran parte delle fattezze della vettura di serie, era dotatain realtà un prototipo dotato di un telaio monoscocca in fibra di carbonio abbinato ad una gabbia di tubi in acciaio. I fianchi della vettura, per incrementarne la resistenza, sono stati realizzati in carbonio, zylon e rohacell. Per aumentare la sicurezza, il serbatoio del carburante è stato integrato all'interno del telaio. Come propulsore è stato installato un V8 da 460 cvCV di potenza abbinato ad un cambio a sei marce.<ref>{{cita web|url=http://www.ultimatecarpage.com/car/4878/Audi-A5-DTM.html|titolo=Audi A5 DTM|accesso=26 gennaio 2014}}</ref>
 
Nel 2013 la casa tedesca decise di sostituire l'A5 con la RS5 e di affidarla ai team Abt Sportsline, Phoenix e Rosberg. Le specifiche tecniche rimasero pressoché invariate rispetto al modello precedente.<ref>{{cita web|url=http://www.ultimatecarpage.com/spec/5480/Audi-RS-5-DTM.html|titolo=Audi RS5 DTM|accesso=26 gennaio 2014}}</ref>
Utente anonimo

Menu di navigazione