Bernardo II de Cabrera: differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
m
Festival della Qualità - Fix link segnalato in [ https://tools.wmflabs.org/lists/itwiki/Disambigue/Redirect_che_puntano_a_disambigua ]
(→‎Note: Bot: +controllo di autorità)
m (Festival della Qualità - Fix link segnalato in [ https://tools.wmflabs.org/lists/itwiki/Disambigue/Redirect_che_puntano_a_disambigua ])
[[File:Reproducció indumentària Bernat II de Cabrera al Museu Etnològic del Montseny.JPG|250px|thumbnail|Riproduzione dell'armatura di Bernat II de Cabrera al [[Museu Etnològic del Montseny]]]]
 
'''Bernat II de Cabrera''' ([[Calatayud]], [[1298]] - [[Saragozza]], [[1364]]) è stato un nobile catalano-aragonese, [[ammiraglio]] della flotta reale della [[corona d'Aragona]]. Fu [[visconte di Cabrera]] ([[1328]]-[[1343]], [[1349]]-[[1350]]) e di [[Viscontea di Bas|Bas]] ([[1335]], [[1352]]-[[1354]])
 
==Biografia==
Prese parte alla [[Conquista aragonese della Sardegna|spedizione militare in Sardegna]] del [[1323]] contro [[Pisa]]. Durante la guerra dell'unione (1347-1348) sconfisse i nobili dell'[[Unione di Aragona]] nella battaglia di [[Épila]]<ref>Enciclopèdia.cat, [http://www.enciclopedia.cat/fitxa_v2.jsp?NDCHEC=0013197 ''Bernat de Cabrera'' ]</ref> ([[1348]]), e poco dopo l'[[Unione di Valencia]] nella battaglia di [[Mislata]].
 
Tornato in [[Sardegna]] si scontrò con il [[giudicato di Arborea]] e i [[Doria]], sconfiggendo la flotta [[Repubblica di Genova|genovese]]<ref>Francesch Rodón i Oller, Fets de la Marina de guerra catalana</ref> ad [[Alghero]] ([[1353]]) e le truppe giudicali presso [[Quartu]] ([[1354]]).
 
Nel [[1357]] fu incaricato di negoziare una tregua con [[Pietro I di Castiglia]] e nel [[1361]] negoziò la pace di Terrer. Combatté poi contro i [[Saraceni]] di [[Granada]] e successivamentre contro i castigliani che avevano nuovamente invaso l'[[Aragona]].
374 786

contributi

Menu di navigazione