Hégésippe Simon: differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
Canzone e termine della burla
(amplio e correggo con ref)
Etichetta: Nowiki inseriti da dispositivo mobile
(Canzone e termine della burla)
In capo a poche settimane l'"affaire Hégésippe" assunse dimensioni enormi: ogni deputato, all'insaputa degli altri, si pavoneggiava con i colleghi vantando amicizie e parentele col "Precursore", mentre tutti tessevano pubbliche lodi alla sua illuminata saggezza. Il peggio è che tali presunte conoscenze e affinità politiche furono millantate per iscritto, fornendo a Paul Birault cospicuo materiale che raccolse in un volume intitolato ''Hégésippe Simon, Precurseur'', insieme a tutta la documentazione della burla. Tra di essi vi fu anche il vice presidente del Senato e Ministro della Pubblica Istruzione della [[terza Repubblica francese]], M. Maurice Faure.<ref name=simon /><ref name=impostori>{{cita libro|titolo=Les grandes impostures littéraires |autore=Philippe Di Folco |editore=Ecriture |anno=2006 |lingua=fr |isbn=9782359051346}}</ref>
 
Gli esiti dello scherzo andarono ben oltre le intenzioni, assumendo caratteristiche virali: ci fu chi suggerì di intitolare al politico una strada, mentre un commerciante di formaggi, omonimo dello statista, si lamentò per l'imprevista pubblicitàpopolarità del suo nome affermando di essere bersaglio dai lazzi dei clienti e dei conoscenti. Altri invece, incapaci di arrendersi all'evidenza, cercavano di identificare il fantomatico Simon con personaggi realmente esistiti.<ref name=guerra /> A nulla valsero le raccomandazioni alla prudenza che la polizia rivolse ad alcuni politici, a seguito di ovvie infruttuose ricerche circa l'esatto luogo e data di nascita di Simon.<ref name=simon />
 
La verità fu resa nota il 21 gennaio 1914 quando Birault, dalle colonne del suo giornale ''l<nowiki>'</nowiki>Éclair'', rivela i retroscena della burla consegnando al ludibrio pubblico i politici beffati;<ref name=simon /> tuttavia l'imminente scoppio della [[prima guerra mondiale]] tolse ai francesi la voglia di ridere e gli echi della notizia, giunta anche oltre oceano, si attenuarono ben presto.<ref name=simon /><ref name=guerra />
 
==Hégésippe Simon nella cultura popolare==
Nei mesi successivi allo scherzo, in Francia, si diffuse una canzone umoristica con protagonista Hégésippe Simon.<ref name=simon />
 
La diffusione mediatica della riuscita burla fu così vasta che il nome di Hégésippe Simon fu usato spesso, anche anni dopo, come pseudonimo a firma di articoli su alcuni giornali umoristici.<ref>{{cita libro|titolo=War, Memory, and the Politics of Humor: The Canard Enchaine and World War I|autore=Allen Douglas|lingua=en|editore=University of California Press|anno=2002|ISBN=9780520926943}}</ref>
 

Menu di navigazione