Cuilén di Scozia: differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
m
Bot: Specificità dei wikilink; modifiche estetiche
m (WPCleaner v1.33 - disambigua)
m (Bot: Specificità dei wikilink; modifiche estetiche)
|Categorie = no
}}
== Biografia ==
 
Era uno dei tre figli di [[Indulf di Scozia]], gli altri due erano [[Amlaib di Scozia]] ed Eochaid. Si suppone che Cuilén è implicato nella morte del suo predecessore [[Dubh di Scozia]], che aveva sconfitto Cuilén nella battaglia nel 965. Le [[Cronaca dei re di Alba|cronache dei re]] riportano parecchi eventi durante il regno di Cuilén. Si dice che il figlio di Marcan di Breodalaig (o di Breodalach) è stato ucciso nel [[Lothian]], quel [[Cellach]], vescovo di [[Saint Andrews]] e Máel Brigte, anche lui vescovo, sono morti in quegli anni.
 
Altre morti segnalate includono Donald mac Cairill e Máel Brigte mac Dubacain, le identità dei quali sono sconosciute, ma devono evidentemente essere stati uomini importanti. Máel Brigte potrebbe essere stato un figlio di Dubacan mac Indrechtaig, conte di [[Angus]], che è stato ucciso nella [[Battaglia di Brunanburh]] nel 937. Per concludere, si dice anche che Leot e Sluagadach siano andati a [[Roma]], presumibilmente per affari di [[Chiesa cattolica|chiesa]]. Nel 971 Cuilén, con suo fratello Eochaid, sono stato uccisi in un corridoio a [[Lothian]] da [[Amdarch]], [[re di [[Strathclyde]]. Si dice che il motivo dell'uccisione sia la vendetta: Cuilén infatti [[Stupro|stuprò]] la figlia di Amdarch.
 
Le cronache dei re non dicono che è stato sepolto a [[Iona]], ma la parte relativa alla morte di Dubh indica chiaramente che questo era assai probabile. A Cuilén successe [[Kenneth II di Scozia|Cináed]] fratello di Dubh, che è stato sostituito per un breve periodo, dal 973 al 977 circa, da Amlaíb, fratello di Cuilén. Il figlio di Cuilén [[Costantino III di Scozia|Costantino]], successivamente divenne anche lui re di Scozia.
495 349

contributi

Menu di navigazione