Differenze tra le versioni di "Operazione Homecoming"

Jump to navigation Jump to search
nessun oggetto della modifica
(non fu un'oerazione militare)
 
 
L''''Operazione Homecoming''' fu una un insieme di trattative diplomatiche che resero possibile nel gennaio [[1973]] il rimpatrio di circa 591 [[prigioniero di guerra|prigionieri di guerra]] americani detenuti nel [[Vietnam del Nord]].
 
Il [[12 febbraio]] [[1973]] tre [[aereo da trasporto|aerei da trasporto]] [[Lockheed C-141 Starlifter|C-141 Starlifter]] atterrarono all'[[Aeroporto di Gia Lam]] di [[Hanoi]], nel [[Vietnam del Nord]], mentre un [[aereo di linea]] [[Douglas DC-9|C-9A]] fu invece fatto atterrare a [[Saigon]], [[Vietnam del Sud]], per raccogliere i primi prigionieri liberati. Il primo volo di 40 prigionieri americani lasciò la capitale nordvietnamita a bordo di un C-141A, meglio conosciuto come "[[Hanoi Taxi]]" e ora conservato in un museo.
Utente anonimo

Menu di navigazione