Onere: differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
1 byte aggiunto ,  8 anni fa
a ragion di logica va scritto il contrario di "favorevole" ossia "sfavorevole". Ragion per cui è necessario apporre la correzione
m (Bot, replaced: Categoria:Concetti giuridici generali → Categoria:Teoria del diritto)
(a ragion di logica va scritto il contrario di "favorevole" ossia "sfavorevole". Ragion per cui è necessario apporre la correzione)
In diritto <nowiki>l'</nowiki>'''onere''' è la [[situazione giuridica soggettiva]] del [[sogetto di diritto|soggetto]] che è tenuto ad un determinato [[comportamento]] nel proprio [[interesse (diritto)|interesse]], poiché in mancanza non si produrrebbe un [[effetto giuridico]] a lui favorevolesfavorevole.
 
Il soggetto sul quale grava l'onere è libero di tenere o meno il comportamento e in ciò l'onere si distingue dall'[[obbligo]] e dal [[dovere]], la cui inosservanza comporta, invece, l'applicazione di una [[sanzione]]: il mancato adempimento dell'onere non comporta alcuna sanzione ma il non realizzarsi dell'effetto giuridico favorevole. Questo ha portato a definire l'onere, con un apparente [[ossimoro]], ''dovere libero''.
Utente anonimo

Menu di navigazione