Unione Patriottica del Kurdistan: differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
Nessun oggetto della modifica
L'UPK tradizionalmente ha lottato per l'indipendenza del Kurdistan Iracheno come unico rimedio all'assimilazione culturale imposta dalla dittatura [[Partito Ba'th|ba'thista]] e alla condizione di discriminazione sofferta dai curdi in Iraq.
 
Per quasi trent'anni il braccio armato dell'UPK ha combattuto contro il regime di [[Saddam Hussein]] con propositi separatisti e, talvolta, si è scontrato con i guerriglieri del [[Partito Democratico Curdodel Kurdistan ]].
 
Dalla metà degli [[Anni 1990|anni novanta]] i due grandi partiti curdi si sono riconciliati e hanno governato gran parte del territorio curdo iracheno sfruttando una sorta di indipendenza [[de facto]] raggiunta dopo la [[Guerra del Golfo]] ma gli scontri con le forze armate irachene, che miravano a riprendere il controllo della regione sono proseguiti.
37 716

contributi

Menu di navigazione