Differenze tra le versioni di "Vickers Valiant"

Jump to navigation Jump to search
m
Bot: Fix dimensionamento immagini (v. richiesta)
m (Bot: Fix dimensionamento immagini (v. richiesta))
 
Lo sviluppo tecnologico, legato in particolare al motore [[turbogetto]] ed alla bomba atomica, rese necessaria la realizzazione di una nuova generazione di velivoli che consentisse agli inglesi il mantenimento di tale forza di deterrenza.
[[File:Vickers valiant camouflaged on ground arp.jpg|thumb|left|250px|Un Vickers Valiant esposto presso il Bristol Filton Airport, all'inizio degli [[Anni 1960|anni sessanta]].]]
Il primo progetto in risposta alla specifica per questo nuovo velivolo venne dalla Vickers: pur non rispettando in pieno le caratteristiche richieste<ref name=Guida/>, lo sviluppo procedette (in base ad una nuova richiesta specifica, la B.9/48), in virtù della possibilità di una più rapida realizzazione, in attesa dei velivoli più sofisticati ed ambiziosi realizzati dalle case costruttrici concorrenti.
 
=== Impiego operativo ===
Entrato in servizio nel corso del [[1955]], il Valiant fece parlare di sé per una impressionante parata alla [[Mostra internazionale e esposizione di volo di Farnborough]] del settembre del medesimo anno: in quell'occasione si esibì una formazione composta da ben 12 velivoli del ''138º Squadron'' della RAF<ref name=Guida/>.
[[File:Vickers Valian B.1 WZ393 90 Sqn SGT 10.06.57.jpg|thumb|right|250px|Un Vickers Valiant B.1 del ''90º Squadron'' presso il Blackpool Squires Gate airport, nel giugno del 1957.]]
Sul finire del [[1956]] i Valiant ebbero la loro unica occasione di intervento in azioni di guerra, prendendo parte alle operazioni nel corso della [[Crisi di Suez]].
 
 
== Versioni ==
[[File:Vickers Valiant B1 and Valiant B2.png|thumb|right|200px|Differenze tra versioni dei Valiant.]]
* '''B.1''' (''Type 706)'': prima versione di serie, destinata al ruolo esclusivo di bombardiere. Venne prodotta complessivamente in 36 esemplari (compresi 5 di pre-serie, ''Type 674''). Un B.1 venne impiegato come base di collaudo per la [[turboventola]] [[Rolls-Royce Pegasus]];
** '''B(PR).1''' (''Type 710)'': prima versione ''multiruolo''; affiancava la possibilità d'impiego come bombardiere a quella di [[Aereo da ricognizione|ricognitore]]. Ne furono costruiti 11 esemplari;
2 869 198

contributi

Menu di navigazione