Differenze tra le versioni di "Banu 'Abd Shams"

Jump to navigation Jump to search
1 324 byte aggiunti ,  8 anni fa
m
nessun oggetto della modifica
m
m
{{Avvisounicode}}
I '''Banū ʿAbd Shams''' ibnb. ʿAbd Manāaf'''Manāf ({{araboArabo|ﺑﻨﻮبنو عبد شمس بنشمسبن عبد مناف}}) furono un potente [[clan]] della [[tribù]] [[arabaLa Mecca|meccana]] dei [[Quraysh]]. diIl clan prendeva il proprio nome dal suo eponimo, [[LaAbd MeccaShams ibn Abd al-Manaf|MeccaʿAbd Shams b. ʿAbd al-Manāf]].
 
Il clan, all’epoca di [[Maometto]], era guidato da [[Abu Sufyan|Abu Sufyan ibn Harb]], fortemente ostile al Profeta fino alla sua conversione ''in extremis'' nel [[630]]. Solo dopo che il [[Profeta]] conquistò Mecca, il clan smise di opporgli resistenza.
ADa questoesso clan appartenevanosi generò la dinastia [[Omayyadi|Omayyade]], che prendeva il proprio nome dal figlio di ʿAbd Shams, [[Umayya ibn 'Abd Shams|Umayya]]. Ad esso appartennero [[Abu Sufyan|Abū Sufyān ibn Ḥarb]] e suo figlio [[Mu'awiya ibn Abi Sufyan|Muʿāwiya b. Abī Sufyān]], che fu il primo [[califfo]] [[omayyade]] di [[Siria]]. Il loro gruppo era quello deichiamato Banū Umayya, cosìa chiamatocausa perdel il suoloro esponente di spicco, [[Umayya ibn 'Abd Shams|Umayya b. ʿAbd Shams]].<ref>[http://al-islam.org/restatement/4.htm]</ref> <br>
Anche [[Uthman ibn Affan|ʿUthman b. ʿAffān]], il terzo [[Califfo]] “ortodosso” (''reg.'', 644-654), ne faceva parte.
Costui, si convertì all’[[Islam]] non molto tempo dopo che Maometto aveva iniziato la sua predicazione del messaggio divino.
 
==AscendentiIl fondatore==
[['Abd Shams ibn 'Abd Manaf|ʿAbd Shams b. ʿAbd Manāf]] era il figlio maggiore di [['Abd Manaf ibn Qusayy|ʿAbd Manāf b.ibn Quṣayy]]. I(circa 400–480) e suoi fratelli minori erano [[MuttalibHashim ibn 'Abd Manaf|Muṭṭalib]],Hāshim [[Nawfalibn ʿAbd Manāf ibn 'Abd Manaf|NawfalQuṣayy]] e- [[Hashimda ibncui 'Abdsarebbero Manafdiscesi i membri del clan noto sotto il nome di [[Banu Hashim|B. Hāshim]]., Fudel daquale quest'ultimofaceva cheparte illo clan distesso [[Maometto]] dei- [[BanuMuttalib Hashim|Banūibn Hāshim'Abd Manaf|Muṭṭalib]] presee il[[Nawfal nomeibn 'Abd Manaf|Nawfal]].
 
Questo rendeva parenti il Profeta dell’Islam e i futuri [[Omayyadi]], anche se gli [[alidi]] reclamavano un grado di parentela più stretto, essendo discendenti in linea diretta di Hāshim e di suo figlio [[Abd al-Muttalib ibn Hashim|ʿAbd al-Muṭṭalib b. Hāshim]], nonno anche di Maometto. oltre che di [['Ali ibn Abi Talib|ʿAlī]].
 
==Note==
==Bibliografia==
*ʿAbd Allāh al-Musʿab b. ʿAbd Allāh b. al-Musʿab al-Zubayrī, ''Kitāb nasab al-Quraysh'' (Libro sulle genealogie dei Quraysh), ed. a cura di [[Évariste Lévi-Provençal|E. Lévi-Provençal]], [[Il Cairo]], Dār al-maʿārif, 1982.
 
==Voci correlate==
*[[Omayyadi]]
*[[Abu Sufyan|Abu Sufyan ibn Harb]]
*[[Quraysh]]
 
{{DEFAULTSORT:Abd Shams ibn Abd Manaf}}
[[Categoria:ArabiPopoli arabi]]
[[Categoria:Quraysh]]
[[Categoria:La Mecca]]
126 023

contributi

Menu di navigazione