Differenze tra le versioni di "Andromaca (Feo)"

Jump to navigation Jump to search
invenzioni
(invenzioni)
|titoloitaliano=Andromaca
|linguaoriginale=[[lingua italiana|italiano]]
|immagine = [[File:Astianax.jpg|250px]]
|didascalia = Neottolemo rapisce Andromaca minacciandola di ucciderle il neonato Astianatte
|genere=[[dramma per musica]]
|musica=[[Francesco Feo]]
 
Una copia manoscritta della partitura è conservata presso l'Archivio di Stato di [[Bologna]].
 
==Trama==
[[File:Alix Andromache.jpg|thumb|left|250px|Andromaca]]
La città di [[Troia]] durante la famosa guerra viene smantellata e presa con il colpo del [[cavallo di legno]]. I greci irrompono per tutte le strade e il figlio di [[Achille]], [[Neottolemo]] (Pirro), giunge al palazzo reale, rapendo la principessa [[Andromaca (mitologia)|Andromaca]], vedova da poco tempo del principe [[Ettore (mitologia)|Ettore]]. Dato che la donna non vuole andare con lui in [[Epiro]], Neottolemo le afferra dalle braccia il bambino [[Astianatte]] e minaccia di gettarlo dall'alto cornicione. Andromaca si sottopone e mentre l'anziana regina [[Ecuba]] viene affidata ad [[Ulisse]], il corpo del sovrano [[Priamo]] viene decapitato e gettato in mezzo alla strada. In viaggio per la [[Grecia]], una tempesta costringe tutte le navi a fermarsi su un'isola, dove Neottolemo sgozza la traditrice [[Polissena]] per vendicare la morte del padre [[Achille]]. Arrivato con Andromaca in Epiro, Neottolemo la violenta ripetutamente, ricattandola sul fatto che avrebbe ucciso il neonato Astianatte in caso lei si fosse ribellata. Passato qualche tempo, si viene a scoprire che il sovrano [[Agamennone]] è stato ucciso in una congiura dalla moglie crudele [[Clitennestra]] e che questa a sua volta è stata assassinata dal figlio [[Oreste (Agamennone)|Oreste]] per vendicare la morte del padre. Ora il ragazzo, per evitare la rivolta dei cittadini di [[Argo (Grecia)|Argo]], giunge in Epiro da Neottolemo, che non ha ancora preso moglie. Oreste in accordo con la cugina [[Ermione]] vorrebbe fargli sposare la ragazza, ma Neottolemo le preferisce Andromaca, che nel frattempo trova un amore nel prigioniero troiano [[Eleno]], che lo ricambia. Dopo tentativi falliti di far sposare Ermione a Neottolemo, la ragazza si infuria al limite della normalità e fa uccidere da Oreste il re d'Epiro mentre è a [[Delfi]] all'oracolo di [[Apollo]]. Immediatamente delle sventure soprannaturali perseguitano Oreste, mentre Ermione fa trucidare il figlioletto di Andromaca che si suicida poco dopo.
 
== Voci correlate ==
39 907

contributi

Menu di navigazione