Differenze tra le versioni di "Opel Sintra"

Jump to navigation Jump to search
m
Bot: manutenzione template portale e modifiche minori
m (→‎Altri progetti: aggiunta portale automobili)
m (Bot: manutenzione template portale e modifiche minori)
|immagine2=
|didascalia2=
}}L''''Opel Sintra''' è un'[[autovettura]] [[monovolume]] di grandi dimensioni, prodotta dalla [[Casa automobilistica]] [[Germania|tedesca]] [[Opel]] dal [[1996]] al [[1999]].
 
==Profilo e storia==
La nuova vettura, molto simile alla Trans Sport, fu lanciata nel 1996 con il nome di '''Sintra''', dall'omonima città [[Portogallo|portoghese]]. La Sintra venne assemblata negli stabilimenti americani di [[Doraville]], [[Georgia (USA)]], assieme alla "sorella britannica", la '''Vauxhall Sintra''' ed alle gemelle d'oltreoceano, la [[Chevrolet Venture]], la ''Oldsmobile Silhouette'', la ''Buick GL8'' e la ''Pontiac Montana'', che andò a rimpiazzare proprio la Trans Sport.<br>
Rispetto alle versioni statunitensi, che montavano [[motore V6|motori V6]] da 2.5, 3 e 3.4 litri, per la Sintra si scelse di utilizzare motori provenienti dalla consueta produzione Opel.<br>
La Sintra fu così disponibile in tre diverse motorizzazioni: un 4 [[cilindro (meccanica)|cilindri]] da 2.2 a [[benzina]], un V6 da 3 litri sempre a benzina ed un 2.2 [[turbodiesel]] ad [[iniezione (motore)|iniezione]] diretta. Le prestazioni al momento del lancio erano le migliori tra le monovolume di grandi dimensioni e a dispetto della mole vantava un'agilità molto elevata, infatti durante le prove su strada era stata definita ''Un peso massimo che danza sul ring''. ( fonte AUTO N6 1997 )*
Di seguito viene riportata una tabella a scomparsa contenente i dati tecnici delle tre versioni di Sintra previste per il mercato europeo continentale:
 
<br clear=all>
{|
<div class="NavFrame" style="text-align:left; width:100%; background:#f7f8ff; margin-bottom:2px;">
<div class="NavHead" style="background:#f7f8ff; padding-bottom: 4px; padding-top: 4px; text-align:center; padding-left:1em">'''Opel Sintra: dati tecnici''' </center></div>
<div class="NavContent" style="margin-bottom: 0.5em; padding: 0.2em; border-left-style:solid; border-left-width:3px; border-left-color:#f7f8ff; background-color:#f7f8ff;text-align:center;">
<small>
{|class="wikitable" cellpadding="0" cellspacing="0" style="text-align:center; font-size:80%;"
|-
|}
 
[[ImmagineFile:Opel Sintra 2.2 16V GLS Heck.JPG|thumb|left|Vista posteriore di una Sintra]]
Sfortunatamente la Sintra ottenne uno scarso successo: prima di tutto, era rifinita non molto bene e la qualità dei materiali lasciava a desiderare, essendo inferiore ai normali standard della Opel.<br>
In secondo luogo, fattore ancora più importante, la Sintra si dimostrò inaffidabile nei crash test di sicurezza passiva dell'[[EuroNCAP]], dove riportò solo 2 stelle e mezza di valutazione, perché dopo un impatto il corpo della vettura si deformava molto facilmente, e questo comportava seri rischi per gambe e torace di conducente e passeggero anteriore, anche a causa dello scarso collassamento del piantone dello sterzo<ref name="euroncap">[http://www.euroncap.com/tests/opel_vauxhall_sintra_1999/62.aspx Risultati del crash test EuroNCAP condotto su una Sintra]</ref>.<br>
 
{{Opel}}
{{Portale|automobili|automobili}}
 
[[Categoria:Automobili Opel|Sintra]]
3 237 714

contributi

Menu di navigazione