Differenze tra le versioni di "Glomerulo"

Jump to navigation Jump to search
Nessun cambiamento nella dimensione ,  7 anni fa
m
Bot: Correzione di uno o più errori comuni
m (Aggiungo {{Thesaurus BNCF}} si veda http://it.wikipedia.org/wiki/Discussioni_progetto:Coordinamento/Bibliografia_e_fonti#Collaborazione_come_Biblioteca_Nazionale_di_Firenze per segnalazioni)
m (Bot: Correzione di uno o più errori comuni)
In un nefrone sano <math>\Pi_B</math> è trascurabile e può essere omesso poiché non ci sono proteine all'interno della capsula di Bowman.
 
La somma delle pressioni idrostatiche e colloido-osmotiche è detta pressione netta di filtrazione ed è pari a 10 mmHg. E'È da precisare che i valori descritti per ciascuna pressione sono stime soggette a variazioni fisiologiche e patologiche e che non sono mai state misurate direttamente nell'uomo ma sono state dedotte a partire da modelli animali.
 
I [[capillari]] all'interno della [[capsula di Bowman]] possiedono una più elevata velocità di filtrazione rispetto a quelli di altri distretti del circolo sanguigno dal momento che la <math>P_G</math> all'interno dei capillari è molto più elevata così come, in media, è 420 volte più elevato <math>K_f</math>. In un adulto con reni funzionali la VFG è pari a 180 L/die o 125 mL/min. L'elevata velocità di filtrazione permette al rene di rimuovere rapidamente i prodotti tossici o di scarto dall'organismo infatti la maggior parte di essi non viene riassorbita o viene riassorbita in piccolissima parte rispetto a sostanze utili come il [[glucosio]] che vengono completamente riassorbite. Inoltre ciò permette all'organo di filtrare ogni giorno tutto il plasma dell'organismo circa 60 volte, svolgendo quindi una continua azione di controllo.
92 674

contributi

Menu di navigazione