Differenze tra le versioni di "Atto notarile"

Jump to navigation Jump to search
spaziature
(poiché)
(spaziature)
[[Immagine:Atto_Notarile_1558_-_Compravendita.JPG|thumb|left|200px|Un atto notarile di compravendita del [[1558]]]]
 
Negli ordinamenti di [[common law]] e nei paesi nordeuropei alla figura del notaio sono di solito attribuite minori funzioni rispetto a quelle generalmente espletate dai notai dei paesi di Civil Law ;questo tuttavia non incide sulla natura sostanziale della professione, poiché anche il " Notary Public" dei paesi di Common Law - oltre l'attività di ''autenticazione delle firma'' ( cosi come conosciuta anche dagli altri ordinamenti di civil law )- è chiamato talvolta anche alla vera e propria redazione dell'atto , e non solo ad attestare la sottoscrizione apposta dalle parti contraenti o disponenti.
 
L' atto formale caratteristico degli ordinamenti di Common Law è chiamato " Deed " : esso produce i medesimi effetti dell'atto publico formato dai notai dei paesi di Civil Law , anche in questi ultimi paesi.
A titolo di esempio , una procura notarile redatta da un notaio inglese produrrà i suoi effetti anche fuori dal Regno Unito , indipendentemente dal fatto che il paese ove verrà utilizzata sia di Civil o Common Law.
 
Vi sono scuole di pensiero che vorrebbero escludere la natura dell'atto pubblico al documento redatto dal notaio di Commow Law: questa impostazione appare non corretta , sia perchè - come appena evidenziato - il "deed" esplica i medesimi effetti dell'atto pubblico , sia perchè ogni distinzione appare oggi superata alla luce della definizione di atto pubblico( Authentic Instrument ) rinvenibile nei Regolamenti CE sulla circolazione e l'efficacia degli atti pubblici in ambito comunitario ( V. Regolamento CE 44/2001 ,ed in particolare il Regolamento 805/2004 Art.4.3 e Unibank-Flemming C- 260/97).
 
Tali norme non menzionano alcun genere di differenza tra atti provenienti da paesi di Civil Law e quelli di Common Law , dovendosile stessa applicare indistintamente ed in maniera uniforme agli atti provenienti dai soggetti deputati ad attestare la pubblica fede nello Stato Membro in cui essi sono stati formati ( inclusi gli Stati di Common Law facenti parte dell'Unione Europea )
 
==Ordinamento italiano==

Menu di navigazione