Differenze tra le versioni di "Suzuki Harunobu"

Jump to navigation Jump to search
2 114 byte aggiunti ,  9 anni fa
nessun oggetto della modifica
{{Cancellazione|arg=arte}}
{{A|WND|biografie|febbraio 2011|firma=[[Utente:Sanremofilo|Sanremofilo]] ([[Discussioni utente:Sanremofilo|msg]]) 08:24, 22 feb 2011 (CET)}}
 
[[File:Suzuki Harunobu 001.jpg|thumb|right|220px|''Due ragazze'' 1750 circa]]
[[File:Harunobu 1768 V&A.jpg|thumb|right|220px|Legno stampato di Harunobu, 1768 circa.]]
{{Bio
|Nome = Harunobu
|LuogoNascita =
|GiornoMeseNascita =
|AnnoNascita = [[1725]] circa
|LuogoMorte =
|GiornoMeseMorte = 7 luglio
|Attività = artista
|Nazionalità = giapponese
|PostNazionalità =, uno dei più celebri interpreti dello stile [[Ukiyo-e]]
}}
 
Collaborò con il pittore [[Claude Monet]] nel [[1874]]. Ha lavorato anche con Hokusai e Hiroshige.
Fu un innovatore in ambito artistico, il primo a produrre stampe multicolori (''[[nishiki-e]]'') nel 1765, novità che rese obsolete le precedenti stampe realizzate con soli due o tre colori. Haronobu si servì di varie tecniche speciali e dipinse un'ampia varietà di soggetti, da temi tratti dai poemi classici alle [[Bijinga|bellezze femminili]] sue contemporanee. Come molti artisti della sua epoca, Harunobu realizzò anche un certo numero di ''[[shunga]]'', ovvero immagini con tematiche erotiche. Sia durante la sua vita che dopo la sua morte vari artisti ne imitarono lo stile. Alcuni, come [[Shiba Kōkan|Harushige]], arrivarono a vantarsi della loro abilità nel falsificare opere del grande maestro. La biografia di Haronobu resta per lo più sconosciuta.
 
==Influenze==
Nonstante alcuni studiosi sostengano che Harunobu fosse originario di [[Kyoto]], indicando come possibile influenza l'opera di [[Nishikawa Sukenobu]], che potrebbe essere stato il suo maestro, molti dei suoi lavori, soprattutto i primi, sono realizzati nello stile [[Edo]]. Nel suo lavoro si trovano inoltre tracce dell'influenza di diversi artisti, tra cui [[Torii Kiyomitsu]], [[Ishikawa Toyonobu]], la [[Scuola di Kawamata]] e la [[Scuola di Kanō]].
 
==Bibliografia==
*Kirth, Julius. Suzuki Harunobu. R. Piper & Co (1923). ASIN: B000K0A7DK
*Kondo, Ichitaro. Suzuki Harunobu (Kodansha Library of Japanese Art Vol. 7). Charles E. Tuttle (1956). ASIN: B0007KFY7C
* [[Richard Douglas Lane|Lane, Richard]]. (1978). ''Images from the Floating World, The Japanese Print.'' Oxford: Oxford University Press. 10-ISBN 0192114476/13-ISBN 9780192114471; [http://www.worldcat.org/title/images-from-the-floating-world-the-japanese-print-including-an-illustrated-dictionary-of-ukiyo-e/oclc/5246796?referer=di&ht=edition OCLC 5246796]
*Waterhouse, David B. "Harunobu." <u>Kodansha Encyclopedia of Japan</u> (vol. 3); Tokyo: Kodansha Ltd. 1983.Sisto Pascale
 
==Altri progetti==
{{interprogetto|commons=Category:Suzuki Harunobu}}
 
{{portale|biografie|arte}}
 
[[ca:Suzuki Harunobu]]
64 239

contributi

Menu di navigazione