Movimento (musica): differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
m
Nessun oggetto della modifica
 
=== Un movimento può essere indicato con il suo tempo ===
Nella [[musica barocca]] e in quella del [[Classicismo (musica)|periodo classico]], i movimenti hanno in genere un solo ed unico [[Tempo (musica)|tempo]]: di conseguenza, i compositori hanno preso l'abitudine di designare ogni movimento, o in base all'indicazione del suo tempo — ''allegro'', ''adagio'', ''andante'', ecc. — o, per esempio nel caso della suite, con il nome della [[danza]] di destinazione, esso stesso costituendo un implicito riferimento al tempo che la caratterizza — la [[sarabanda (danza)|sarabanda]], ad esempio, è una danza "lenta", la [[Giga (musica)|giga]] una danza "veloce".
:Per esempio, si dirà che la tale [[Suite (musica)|suite]] comprende cinque movimenti, intitolati rispettivamente: ''Allemande'', ''Courante'', ''Sarabande'', ''Gavotte'' e ''Gigue''; o ancora, che la tale [[sinfonia]] ne comprende quattro, intitolati rispettivamente: ''Allegro'', ''Adagio'', ''Minuetto'' e ''Presto'', ecc.
* L'abitudine d'indicare un movimento mediante il suo tempo verrà progressivamente abbandonata da numerosi compositori nel corso dell'[[XIX secolo|Ottocento]] — senza tuttavia scomparire del tutto.
373 921

contributi

Menu di navigazione