Differenze tra le versioni di "Abû 'l-Aghlâb Ibrahim ibn Allah"

Jump to navigation Jump to search
nessun oggetto della modifica
Abû 'l-Aghlâb Ibrahim ibn Allah fu emiro di Palermo dall'835 all'851. Nipote di Ziyadat Allah, emiro di [[Qayrawan|http://it.wikipedia.org/wiki/Qayrawan]], l'11 di settembre dell'835 partì dall'Africa per la Sicilia e dopo una battaglia navale contro i bizantini, si insediò al governo di Palermo. Durante il suo emirato l'espansione araba continuò nella Sicilia orientale. Furono conquistate città come Messina (842-843), Butera nel 845, Ragusa, Modica (848).
[[Aghlabida|aghlabide]] di [[Qayrawan| Qayrawan]], l'11 di settembre dell'835 partì dall'Africa per la Sicilia e dopo una battaglia navale contro i bizantini, si insediò al governo di Palermo. Durante il suo emirato l'espansione araba continuò nella Sicilia orientale. Furono conquistate città come Messina (842-843), Butera nel 845, Ragusa, Modica (848).
48

contributi

Menu di navigazione