Differenze tra le versioni di "William Rivers"

Jump to navigation Jump to search
nessun oggetto della modifica
Nato in [[Kent]] da un pastore anglicano, si dimostrò fin da giovanissimo uno studente straordinariamente dotato.
A 16 anni cadde gravemente ammalato di [[tifo addominale|febbre tifoide]], e la malattia segnò la sua salute per molti anni, creandogli notevoli difficoltà di lavoro, studio e concentrazione.
Nonostante questo, iscrittosi alla Facoltà di Medicina dell'[[Università di Londra]] riuscì a laurearsi a soli 22 anni. A 23 anni iniziò una serie di viaggi in nave, come medico di bordo, e visitò così il [[Giappone]] e gli [[Stati Uniti d'America|Stati Uniti]]. Durante uno di quei viaggi divenne amico di [[George Bernard Shaw]]. Una volta tornato, capì che la preparazione come medico, non gli sarebbe stata sufficiente per comprendere le reti socio-interattive che caratterizzavano le società tribal e le loro interazioni con la fauna e flora del luogo. Da qui, decise di iscriversi alla facoltà di Scienze Biologiche specializzandosi con una tesi in Etnozoologia sul ruolo degli organi di diverse specie animali e di diversi vegetali nei riti sciamanici.
 
Nel [[1891]] entrò nella ''Neurological Society'' ed iniziò a lavorare come medico [[neurologia|neurologo]] presso il ''National Hospital for Paralysed and Epileptic''. Li ebbe la possibilità di conoscere e frequentare alcuni dei più grandi neurologi inglesi, come [[Hughlings Jackson]], [[Michael Foster]], [[Henry Head]] e [[Charles Sherrington]].
Utente anonimo

Menu di navigazione