Accordo di programma: differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
Nessun cambiamento nella dimensione ,  12 anni fa
m
Bot: correzione minuscole come da richiesta
Nessun oggetto della modifica
m (Bot: correzione minuscole come da richiesta)
La vigilanza sull'esecuzione dell'accordo di programma e gli eventuali interventi sostitutivi competono ad un collegio (''collegio di vigilanza'') [[presidente|presieduto]] dal presidente della regione o dal presidente della provincia o dal sindaco e composto da rappresentanti degli enti locali interessati, nonché dal [[prefetto (ordinamento italiano)|prefetto]] del capoluogo della regione o dal prefetto della provincia interessata se all'accordo partecipano amministrazioni statali o enti pubblici nazionali.
 
Allorché l'intervento o il programma di intervento comporti il concorso di due o più regioni finitime, la conclusione dell'accordo di programma è promossa dalla [[Presidenza del Consiglio dei Ministriministri]], cui spetta la convocazione della conferenza. Il collegio di vigilanza è in questo caso presieduto da un rappresentante della Presidenza del Consiglio dei Ministriministri ed è composto dai rappresentanti di tutte le regioni che hanno partecipato all'accordo. La Presidenza del Consiglio dei Ministriministri rappresenta nel collegio di vigilanza tutte le amministrazioni statali o enti pubblici nazionali partecipanti.
 
{{portale|diritto}}
3 379 458

contributi

Menu di navigazione