Differenze tra le versioni di "Fiat 850"

Jump to navigation Jump to search
64 byte rimossi ,  16 anni fa
Image deleted from WikiCommons, no license
m
(Image deleted from WikiCommons, no license)
Fu questa anche l'autovettura che negli [[anni 1960]]-[[anni 1970|70]], modificata con i "doppi comandi", divenne la macchina più usata dalle autoscuole italiane.
 
[[Image:Fiat 850 Spider.jpg|thumb|left|200 px|Fiat 850 spider]]
Anche le due versioni sportive furono oggetto di attenzione, soprattutto la "Coupé", che venne ristilizzata (nuova coda allungata e incassata con 4 fari circolari anzichè due, nuovo frontale con fari supplementari e diversi [[indicatore di direzione|indicatori di direzione]], inedito fregio anteriore) e dotata di motore di cilindrata (da 843 a 903 cc) e potenza (da 47 a 52 cv) maggiore. Anche la "Spider" venne equipaggiata col motore da 52 cv della coupè, ma i ritocchi estetici furono limitati alla scomparsa della carenatura dei fari anteriori e ad una nuova griglia posteriore. La nuova denominazione era "850 Sport Coupé" e "850 Sport Spider".
La produzione delle berline cessò nel [[1971|'71]] (anno del lancio della [[Fiat 127|"127"]]), mentre le due "Sport" rimasero in listino fino al [[1972|'72]] (nel '71 la coupè si dotò di fari supplementari più ampi).
Utente anonimo

Menu di navigazione