The Admiral's Men: differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
m
nessun oggetto della modifica
m (Bot: Sostituzione automatica (-{{teatro}} +{{portale|teatro}} & -{{Teatro}} +{{portale|teatro}}))
mNessun oggetto della modifica
'''''The Admiral's Men''''' era una compagnia teatrale nata in [[età elisabettiana|epoca elisabettiana]], considerato la seconda compagnia più rilevante del periodo, dopo quella di [[William Shakespeare]], ''[[The Lord Chamberlain's Men]]'' (o ''King's Men'').
 
Conosciuti, all'inizio, come ''Lord Howard's Men'', (dal nome del loro patrono, [[Charles Howard]], primo Conte di Nottingham, la compagnia cambiò il suo nome in ''Admiral's Men'', nel [[1585]], dopo che il Conte ricevette il titolo di ''[[Lord GRand'Ammiraglio|Lord High Admiral]]''.
 
Nonostante il potere e la ricchezza del Conte, la compagnia non godeva di totale libertà. Più volte fu sospesa e il suo lavoro interrotto da controlli e censura.
 
Dopo la chiusura del ''Rose'', gli ''Admiral's Men'' si spostarono in un nuovo teatro, il ''[[Fortune Theatre]]'', dove riscossero notevoli successi.
Quando il ''Fortune'' fu distrutto da un incendio, nel [[1621]], la compagnia subì una perdita notevole, poiché costumi, scene e testi dei loro spettacoli bruciarono insieme al teatro. Due anni dopo il ''Fortune'' fu riscostruitoricostruito e il lavoro degli attori riprese, ma il danno era stato troppo grande e la compagnia finì per sciogliersi nel [[1631]].
 
{{portale|teatro}}
127 743

contributi

Menu di navigazione