Combustibile fossile: differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
Template NN
m (Coerenza grassetto con titolo voce)
Etichette: Modifica visuale Modifica da mobile Modifica da web per mobile Modifica da mobile avanzata
(Template NN)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile Modifica da mobile avanzata
{{NN|ecologia|dicembre 2021}}
[[File:Combustibili fossili.png|thumb|upright=1.6|{{chiarire}}]]
 
I '''combustibili fossili''' sono [[combustibile|combustibili]] derivanti dalla trasformazione naturale, sviluppatasi in milioni di anni, di [[sostanza organica del terreno|sostanza organica]] seppellitasi sottoterra nel corso delle [[ere geologiche]], in forme molecolari via via più stabili e ricche di [[carbonio]]. Si può affermare che i combustibili fossili costituiscono l'accumulo nel sottosuolo di [[energia solare|energia]] che deriva dal Sole, direttamente raccolta nella [[biosfera]] nel corso di periodi geologici dalle piante tramite la [[fotosintesi clorofilliana]] e da organismi acquatici unicellulari, come i protozoi e le alghe azzurre, o indirettamente tramite la [[catena alimentare]] dagli organismi [[animale|animali]].
 
== Classificazione ==
1 853

contributi

Menu di navigazione