Differenze tra le versioni di "Cromite"

Jump to navigation Jump to search
72 byte rimossi ,  6 mesi fa
m
nessun oggetto della modifica
m
m
|formula = Fe<sup>2+</sup>Cr<sub>2</sub>O<sub>4</sub>
|gruppo =
|sistema = cubico<ref name = "De AgostiniPeruzzo">{{Cita libro
|titolo = Come collezionare i minerali dalla A alla Z,
|autore = Francesco Demartin
|editore = [[De Agostini]]Peruzzo
|città = NovaraMilano
|anno = 1988
|pp =236-238
|puntuale = 4/m {{overline|3}} 2/m<ref name = "webmineral">[http://webmineral.com/data/Chromite.shtml#.YGH9_a8zbIU Chromite]</ref>
|spaziale = F d3m<ref name = "webmineral"/>
|valoredensita = 4,5<ref name = "De AgostiniPeruzzo"/><ref name = "Hoepli">{{Cita libro
|titolo = I minerali, sesta edizione riveduta ed ampliata
|autore = E. Artini
|capitolo = Aluminati, ferriti. - Manganiti. Borati, uranati.
}}
</ref>-4,8 (5,09 per la cromite pura<ref name = "De AgostiniPeruzzo"/> media 4,79<ref name = "webmineral"/>
|valoredurezza = 5,5<ref name = "De AgostiniPeruzzo"/><ref name = "webmineral"/>
|tiposfaldatura = nessuna<ref name = "De AgostiniPeruzzo"/><ref name = "webmineral"/>
|tipofrattura = irregolare<ref name = "webmineral"/>
|coloreminerale = nero<ref name = "webmineral"/>, bruno nerastro<ref name = "webmineral"/>, da grigio ferro a nero blu
|tipolucentezza = metallica<ref name = "De AgostiniPeruzzo"/><ref name = "webmineral"/> submetallica
|tipoopacita = opaco<ref name = "webmineral"/>, traslucida
|coloreriflessi = bruno<ref name = "webmineral"/>
|tipodiffusione = comune<ref name = "De AgostiniPeruzzo"/>
}}
[[File:Chromite by petrographic microscope.jpg|thumb|Cromite al microscopio petrografico]]
 
== Abito cristallino ==
il minerale si presenta raramente in cristalli distinti, tuttavia si presenta normalmente in masse granulari o noduli neri<ref name = "De AgostiniPeruzzo"/>
 
== Origine e giacitura ==
Lo spinello, presente nel [[mantello terrestre]] come minerale accessorio delle [[peridotiti]] e delle [[serpentinite|serpentiniti]]<ref name = "De AgostiniPeruzzo"/>, si arricchisce in [[cromo]] a seguito dei processi di restitizzazione del mantello stesso, fino a trasformarsi in cromite. Nelle peridotiti del mantello la cromite non supera mai il 2-3 % in peso. I giacimenti di cromite si formano per processi diversi che permettono l'accumulo di [[cristallo|cristalli]] di cromite a formare una roccia nota come [[cromitite]], costituita in prevalenza da cromite. Le cromititi si formano in due ambienti geodinamici fondamentalmente:
# cromititi podiformi nelle peridotiti cumulitiche e restitiche alla base dei complessi ofiolitici, prevalentemente mesozoici e terziari;
# cromititi stratiformi in letti nelle parti basali dei plutoni basici stratificati, prevalentemente proterozoici.
 
== Proprietà fisiche ==
*Il minerale è insolubile agli acidi<ref name = "De AgostiniPeruzzo"/><ref name = "Hoepli"/>.
*Il minerale è debolmente [[ferromagnetico]]<ref name = "De AgostiniPeruzzo"/> o debolmente magnetico<ref name = "webmineral"/>.
*Il minerale impartisce una tinta verde smeraldo ad un pezzetto di [[borace]] in presenza di una fiamma riducente<ref name = "Hoepli"/>.
*Fotoelettricità: 18,28 [[barn]]/cc<ref name= "webmineral"/>
== Luoghi di ritrovamento ==
*'''[[Asia]]''':
**[[Turchia]]: [[Smirne]], [[Bursa]]<ref name = "De AgostiniPeruzzo"/>
**[[India]]<ref name = "De AgostiniPeruzzo"/><ref name = "Hoepli"/>
**[[Urali]]<ref name = "De AgostiniPeruzzo"/><ref name = "Hoepli"/>
*'''[[Africa]]''':
*[[Rodesia]]<ref name = "De AgostiniPeruzzo"/>
*'''[[Europa]]:
**[[Stiria]], [[Macedonia (regione storica)|Macedonia]],<ref name = "Hoepli"/>
**[[Italia]]: [[Monte Grindone]], [[Val Centovalli]], [[Valmalenco]], [[Campo Franscia]], alcuni paesi della [[provincia della Spezia]] ([[Ziona]], Colle Torraccio presso [[Ponzano Magra]])<ref name = "De AgostiniPeruzzo"/> [[Val Malenco]]. [[Valle della Vara]], [[Montaione]]<ref name = "Hoepli"/>.
*'''[[Oceania]]''': [[Nuova Caledonia]]<ref name = "Hoepli"/>
 

Menu di navigazione