Differenze tra le versioni di "Leveraged buyout"

Jump to navigation Jump to search
+recupero avvisi andati persi durante modifiche ma non trattati/risolti 1. NN mancanza di fonti e rif. puntuali (parecchie info senza) + 2. P vedasi discussione
(fix ref. doppi)
(+recupero avvisi andati persi durante modifiche ma non trattati/risolti 1. NN mancanza di fonti e rif. puntuali (parecchie info senza) + 2. P vedasi discussione)
{{NN|economia|marzo 2021}}
Il '''''leveraged buyout''''' ('''LBO''') è un'operazione di [[finanza]] finalizzata all'[[acquisizione]] di una [[Società (diritto)|società]] detta "società target" mediante lo sfruttamento della capacità di [[indebitamento]] della società stessa<ref>{{cita web|url=https://st.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/100-parole/Economia/L/lbo-leveraged-buy-out.shtml|titolo=L – Lbo (Leveraged buy-out)|pubblicazione=[[Il Sole 24 Ore]]|accesso=23 marzo 2021}}</ref><ref>{{cita testo|curatore=Gian Carlo Loraschi|voce=Leveraged buy-out|enciclopedia=Nuovissimo dizionario di banca, borsa e finanza|volume=4|editore=Istituto per l'enciclopedia della Banca e della Borsa – Milano Finanza|città=Milano|anno=2005|url=https://www.bankpedia.org/termine.php?c_id=20862|via=bankpedia.org|oclc=879099630}}</ref><ref>{{cita web|url=https://www.aifi.it/glossario/|titolo=Glossario|editore=AIFI – Associazione italiana del private equity, venture capital e private debt|città=Milano|sito=aifi.it|citazione=Tecnica finanziaria diretta all'acquisizione di un'impresa mediante il ricorso prevalente al capitale di debito che verrà per lo più rimborsato con l'utilizzo dei flussi di cassa positivi generati dall'impresa stessa.|accesso=23 marzo 2021}}</ref>. Infatti, si acquisisce un'azienda comprando la quasi totalità delle sue azioni tramite denaro preso a prestito dalle banche; a garanzia di questa ingente somma, si mettono gli asset della società target.
 
 
== Il ''leveraged buyout'' di Telecom Italia ==
{{P|ingiusto rilievo di un caso particolare; ottica geopolitica limitata; intrisa di elementi e dettagli non enciclopedicamente rilevanti e altri che trascendono del tutto la voce con ripercussioni/richiami estranei all'essenza dell'argomento in questione. Vedasi anche pag. di discussione|economia|marzo 2021}}
L'[[Offerta pubblica di acquisto|OPA]] ostile di [[Olivetti]] su [[Telecom Italia]] con la successiva fusione Olivetti-Telecom avvenuta nel 2003 durante la gestione Pirelli rappresenta la più grande operazione LBO mai condotta in Europa<ref>{{cita web|autore=Marco Solferini|url=https://www.tidona.com/lopa-storia-della-piu-grande-opa-dei-mercati-finanziari-italiani/|titolo=L'Opa. Storia della più grande Opa dei mercati finanziari italiani|data=10 aprile 2006|accesso=23 marzo 2021}}</ref><ref>{{cita web|lingua=en|autore=Lucas van Grinsven|autore2=Siobhan Kennedy|url=http://www.lucasvangrinsven.com/boomtimeforgadgetgiants,butwhereisprofit2|titolo=Heavyweights seen vying for Telecom Italia mobile unit|data=11 settembre 2007|urlmorto=sì|urlarchivio=https://web.archive.org/web/20140302010807/http://www.lucasvangrinsven.com/boomtimeforgadgetgiants,butwhereisprofit2|dataarchivio=2 marzo 2014}}</ref> e una delle più grandi al mondo<ref>{{cita web|lingua=en|autore=Thornton McEnery|url=https://www.businessinsider.com/the-biggest-private-equity-deals-in-history-2011-4?IR=T|titolo=The Biggest Private Equity Buyouts in History|pubblicazione=Business Insider|data=18 aprile 2011|accesso=23 marzo 2021}}</ref> per valore.
 
Utente anonimo

Menu di navigazione