Tankōbon: differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
16 byte aggiunti ,  1 anno fa
→‎Aizōban e kanzenban: il collezionismo di volumi manga è solitamente un atteggiamento italiano, fuori da una visione estremamente consumistica come il giappone, tale affermazione necessiterebbe di una fonte adeguata
Nessun oggetto della modifica
(→‎Aizōban e kanzenban: il collezionismo di volumi manga è solitamente un atteggiamento italiano, fuori da una visione estremamente consumistica come il giappone, tale affermazione necessiterebbe di una fonte adeguata)
 
=== Aizōban e kanzenban ===
Gli {{nihongo|'''aizōban'''|愛蔵版||lett. "versione costruita con amore"}} sono delle edizioni speciali riservate solamente a manga molto popolari, solitamente più costose e ricche di contenuti extra, con copertine ridisegnate, qualità cartacea migliore, sovraccopertine. In Giappone tale formato, considerato il basso numero di copie distribuite, è visto dagli appassionati come materiale molto raro da collezione, come avvenuto, ad esempio, per gli aizōban di ''[[Dragon Ball]]''.{{senza fonte}} Questo formato è più diffuso in Italia e segue spesso la fine della normale pubblicazione dei tankōbon.
 
I {{nihongo|'''kanzenban'''|完全版||lett. "versione completa"}} rispecchiano gli stessi canoni degli aizōban ma, al contrario di questi ultimi che privilegiano il valore "materiale" o la bellezza estetica dei volumi, i kanzenban enfatizzano più il contenuto, aggiungendo spesso pagine e racconti extra alla serie.
Utente anonimo

Menu di navigazione