Differenze tra le versioni di "Greta Pinggera"

Jump to navigation Jump to search
 
Nella [[Coppa del Mondo di slittino su pista naturale 2021|stagione 2020/2021]] è costantemente la numero due al mondo, non riuscendo mai ad avvicinare i tempi fatti segnare dalla connazionale Lanthaler, eccezion fatta per la prima manche del terzo appuntamento della Coppa del Mondo a Moso in Passiria dove entrambe si classificano al primo posto ad ex-aequo. La connazionale termina la stagione con un incredibile filotto di sei successi in sei gare mentre Greta si piazza alle sue spalle nelle prime cinque gare e chiude al terzo posto la gara finale in casa, a Lasa.
 
Ai [[XXIII mondiali di slittino su pista naturale]] non riesce a trovare la giusta velocità per lottare per le medaglie soprattutto nell'ultimo settore di gara dove perde decimi preziosi in entrambe le manche. Nella gara vinta ancora una volta da Evelin Lanthaler, chiude al quinto posto.
 
È salita per ben 42 volte sul podio in gare di Coppa del Mondo collezionando, per via della costante presenza della plurititolata Evelin Lanthaler, ben 22 secondi posti. Solo altre tre atlete [[Statistiche e record della Coppa del Mondo di slittino su pista naturale|nella storia della disciplina]] ne vantano un maggior numero (Ekaterina Lavrent'eva 96, Evelin Lanthaler 59, Renate Gietl 49).
22 064

contributi

Menu di navigazione